Uconnect Fiat: guida all’aggiornamento mappe fai da te

Come aggiornare il navigatore UConnect Fiat, ecco le indicazioni su come fare e quanto costa con la guida all’aggiornamento mappe fai da te

30 aprile 2020 - 16:54

L’aggiornamento del navigatore Uconnect Fiat diventa indispensabile quando dopo qualche anno dall’acquisto dell’auto nuova, le mappe iniziano ad essere obsolete. Aggiornare il sistema Uconnect Fiat non richiede necessariamente l’intervento dell’officina autorizzata Fiat, il costo per l’aggiornamento mappe fai da te del sistema Uconnect Fiat, infatti, è inferiore. Vediamo passo-passo, cosa serve e come aggiornare le mappe sui sistemi Uconnect 5” Fiat. La procedura è valida per i modelli Fiat 500L, Fiat 500L Trekking, Fiat 500L Living, Fiat 500X, Alfa Romeo MiTo, nuovo Fiat Ducato, nuovo Fiat Doblò, Jeep Renegade, Lancia Ypsilon.

AGGIORNAMENTO UCONNECT FIAT E UPGRADE DA 5 A 6,5″

Prima di vedere come si fa l’aggiornamento delle mappe Uconnect fai da te, sciogliamo un po’ qualche curiosità sul navigatore TomTom Uconnect 5 pollici Fiat. Gli ultimi modelli FCA hanno come optional anche il sistema Uconnect 6,5” (poi sostituito dalla versione da 7 pollici) e a parte minime differenze di visualizzazione, per molti è forte la tentazione di fare l’upgrade. Si può montare il sistema Uconnect 6,5” al posto del sistema Uconnect 5”? Dal punto di vista pratico si, ma è sconsigliabile a meno di rivolgersi a un esperto installatore di infotainment. Innanzitutto si perderebbe la garanzia del Costruttore, se ancora valida. Poi in caso di aggiornamenti del navigatore Fiat presso la rete autorizzata potrebbero nascere difficoltà se lo swap non era previsto per quel modello specifico. Potrebbe essere necessario infatti fare l’aggiornamento Uconnect alla Fiat se il firmware è inferiore alla versione 11.815 e non adatto alle mappe più aggiornate. Questo però lo vediamo nei paragrafi successivi.

AGGIORNAMENTO MAPPE UCONNECT FIAT: QUANTO COSTA

Quanto costa l’aggiornamento mappe Uconnect Fiat? E’ la domanda che spinge a scegliere se aggiornare le mappe del navigatore in officina oppure tentare l’aggiornamento mappe TomTom fai da te. Il costo dell’aggiornamento del navigatore Uconnect alla Fiat infatti costa in media circa 200 euro. Molto più della procedura fai da te che prevede esclusivamente il costo delle mappe TomTom (circa 70 euro) da caricare sul sistema Uconnect Fiat. L’aggiornamento delle mappe per il sistema Uconnect è gratuito entro i primi 90 giorni dall’attivazione. Poi in base alle preferenze si può acquistare un pacchetto di aggiornamenti tramite il portale TomTom Home. Vediamo cosa serve e come si fa l’aggiornamento mappe fai da te del navigatore Uconnect Fiat.

AGGIORNAMENTO MAPPE UCONNECT FIAT: COSA SERVE

Prima di vedere come aggiornare le mappe del navigatore Uconnect Fiat in fai da te è bene fare due considerazioni. La prima riguarda la pen drive di almeno 8GB utilizzata per scaricare le mappe tramite il pc e caricarle sul sitema Uconnect Fiat. Se la pennetta Usb è piuttosto vecchia l’aggiornamento del navigatore Uconnect durerà molto più tempo. Una pen drive di classe 10 (10 MB/s) ad esempio vi permetterà di aggiornare le mappe Uconnect nei canonici 30 minuti che prevede la procedura. Se passa troppo tempo sappiate che il problema potrebbe essere nella velocità di trasferimento dei dati. Altra considerazione riguarda l’attesa durante il caricamento delle mappe in auto: per la procedura è necessario che il quadro dell’auto sia acceso. Quindi le soluzioni possono essere due:

– accendete il quadro ma senza avviare il motore e collegate un mantenitore di carica della batteria;

– prevedete di fare l’aggiornamento del navigatore Uconnect durante l’utilizzo dell’auto.

AGGIORNAMENTO MAPPE UCONNECT FIAT: PROCEDURA FAI DA TE

L’aggiornamento delle mappe Uconnect in fai da te prevede 3 fasi: prima si attiva l’aggiornamento in auto, poi si scaricano le mappe al pc e infine si carica l’aggiornamento nel navigatore Uconnect. Iniziamo dalla fase di preparazione dell’aggiornamento. L’aggiornamento delle mappe TomTom per Uconnect ora è disponibile ogni 3 mesi sul portale TomTom Home. Prima di comprare una nuova mappa TomTom è bene verificare se è ancora valido l’aggiornamento gratuito entro i 90 giorni dall’acquisto. Si fa così:

Menu principale di navigazione → Impostazioni → Io e la mia navigazione → Info sulla mia navigazione

Diversamente bisogna attivare il dispositivo Usb per l’aggiornamento che si fa così:

– Vai al menu Impostazioni e seleziona Aggiornamenti di navigazione tramite Uconnect.

– Alla domanda “Preparare un dispositivo Usb al fine di scaricare aggiornamenti?” Clicca SI.

– Inserisci la penna Usb e attendi che sia completa l’attivazione.

– Rimuovi il dispositivo Usb e passa alla fase sucecssiva: scaricare la mappa Uconnect Fiat tramite il pc.

Importante: ricorda che la pen drive usata per l’aggiornamento del navigatore Uconnect Fiat deve essere vuota e non deve contenere altri file o cartelle.

AGGIORNAMENTO UCONNECT FIAT: SCARICARE LE MAPPE  

Per poter fare l’aggiornamento mappe fai da te del navigatore Uconnect Fiat è necessario installare sul pc l’ultima versione di TomTom Home.

– Collegando la pen drive “attivata” in auto al pc, si dovrebbe aprire il programma TomTom Home.

– Dopo aver aperto TomTom Home sul pc bisogna cliccare in alto a sinistra “Acquista mappe”. Seguendo la procedura si viene indirizzati al passaggio “Scarica mappa”. La mappa TomTom da scaricare si trova nell’ elenco degli aggiornamenti disponibili per il modello esatto. Se il navigatore Uconnect è già aggiornato non viene proposto alcun aggiornamento.

– Seleziona la mappa tra quelle proposte e clicca “Acquista e Installa”.

– Segui le istruzioni per il pagamento e attendi il download. Poi passa alla fase finale.

Importante: durante il download della mappa TomTom, la penna Usb non deve essere scollegata.

AGGIORNAMENTO UCONNECT FIAT: CARICARE LE MAPPE NEL NAVIGATORE

Se sei riuscito a scaricare la mappa TomTom per il navigatore Uconnect correttamente, puoi tornare in auto e accendere il quadro. Per evitare scaricare la batteria o interrompere l’aggiornamento, sarebbe preferibile avviare il motore.

– Collega la pen drive alla porta Usb dell’auto.

– Conferma di voler aggiornare il navigatore Uconnect e installare la mappa.

– Attendi che la procedura sia completata e la schermata qui sotto e clicca Chiudi.

Durante l’aggiornamento del navigatore Uconnect Fiat bisogna ricordare di:

– Non scollegare il dispositivo Usb durante l’installazione delle mappe.

– Se l’aggiornamento viene interrotto, ricomincia nuovamente la procedura.

– Se durante l’aggiornamento viene mostrato il messaggio “mappa non valida”, ripetere nuovamente la fare di “Preparazione dispositivo Usb” e “Download Mappa” tramite TomTom Home e poi riprova l’aggiornamento.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Come funziona il motore a ciclo Diesel

Infortunio autista privo di adeguata formazione

Sensore Kitas: cos’è e come funziona

Tamburi freno: quando devono essere sostituiti?