Ricambi auto: con DRiV nasce la mega Start-up della componentistica auto

Tenneco, Federal-Mogul e Öhlins creano la più grande start-up di componenti auto da oltre 6 miliardi di dollari

18 febbraio 2019 - 12:42

Tenneco annuncia l'arrivo di una delle più grandi Start-up in campo automotive nella produzione di componentistica e tecnologie per i Costruttori. L'azienda, molto nota e affermata dagli addetti ai lavori, nella seconda metà del 2019 si dividerà in due realtà diverse. Nasce così dall'unione di Federal-Mogul, Tenneco e Öhlins -laser, la società DRiV, che ingloba tutti principali marchi di componentistica tra gli altri, (Monroe, Champion, Öhlins, MOOG, Walker,Fel-Pro, Wagner, Ferodo, Rancho, Thrush, National, Sealed Power, Axios) ma con un'identità aziendale ben precisa.

COS'E' DRiV “È un giorno decisivo, perché possiamo finalmente annunciare il nome e l'identità della futura azienda”, ha dichiarato Brian Kesseler, Co-CEO di Tenneco e futuro presidente e CEO di DRiV. “DRiV sarà una societàdalle caratteristiche uniche, una start-up da oltre 6 miliardi di dollari, creata combinando i punti forza diTenneco, Federal-Mogul e Öhlins -laser, ossia l'innovazione, le alte prestazioni, lo sviluppo del marchio e il servizio clienti”. DRiV infatti diventerà uno dei maggiori fornitori aftermarket a livello globale e uno dei fornitori di tecnologie OE e sistemi frenanti destinati al post-vendita dei veicoli leggeri e commerciali.

COME NASCE IL NOME DRiV Tenneco spiega la scelta del nome e del logo DRiV che rappresenta la volontà di conseguire “i progressi che aiutino le persone a ottenere il massimo da ogni veicolo, ogni corsa, ogni gara e ogni viaggio.” Il logo nero, rosso e argento è l'eredità di un passato dalle alte prestazioni. Il design complessivo è pulito con una forma circolare che ricorda un tachimetro,rappresentando quindi la velocità, la forza e l'impulso a superare i limiti. Le lettere che formano il nome della società, dallo stile unico, sono pulite, dinamiche e inclinate in avanti. Nel design del logo, il nome DRiV utilizza un carattere speciale per la “i” dai molteplici significati. La lettera “i” può essere letta come “i” di integrità, innovazione e intuizione, ma può anche essere vista come un numero “1”.

COSA RESTA IN TENNECO A seguito dell'acquisizione di Federal-Mogul nell'ottobre 2018, la separazione di Tenneco in due società indipendenti quotate in borsa dovrebbe essere completata nella seconda metà del 2019. Dopo lo spin-off, le altre attività di Tenneco si concentreranno sulle tecnologie per i sistemi di trasmissione e proseguiranno sotto il nome Tenneco “La nostra presenza a livello globale riconfermata nel tempo e le nostre relazioni commerciali di lunga data con aziende leader mondiale nella produzione di componenti originali ci danno un vantaggio competitivo significativo. – Continua Kesseler – La nostra posizione competitiva ci consente di sfruttare i trend del mercato, quali l'aumento dei veicoli in circolazione nel mondo,la diffusione delle sospensioni intelligenti, i nuovi modelli di mobilità e l'evoluzione della guida automatica”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Deposito auto in officina

Riparazioni auto in officina: settembre in calo per i meccatronici

Liquido radiatore auto: quando rabboccare o sostituire

Diagnosi auto elettriche

La diagnosi delle auto elettriche: come funziona e cosa cambia?