Manutenzione auto: interventi in calo a maggio per il 35% delle officine

Gli autoriparatori confidano nelle partenze per le ferie: ecco il bilancio delle officine sull’attività di manutenzione auto a maggio 2021

23 giugno 2021 - 9:25

La diffusione delle zone bianche e le nuove regole su coprifuoco e spostamenti non hanno avuto ancora effetti sugli interventi di manutenzione auto che tradizionalmente precedono le partenze per le ferie. A maggio 2021, infatti, le officine intervistate dall’Osservatorio Autopromotec, la principale rassegna internazionale di attrezzature per autoriparazione e aftermarket, confermano un andamento in calo da inizio anno.

AUTOPROMOTEC: MANUTENZIONE AUTO IN CALO DA 7 MESI

La manutenzione auto è in mediamente in calo per il settimo mese consecutivo secondo il 35% degli autoriparatori che ha dichiarato livelli bassi dell’attività di officina. Al contrario solo il 5% delle officine del campione interpellato ha segnalato un alto livello di attività. Mentre il restante 60% ha confermato che l’attività si è mantenuta su livelli normali. Tuttavia il trend sembra destinato a invertirsi nel giro di 3-4 mesi: la maggioranza degli autoriparatori (64%) ritiene che gli interventi si manterranno stabili, ma coloro che prevedono un aumento dell’attività sono di più di coloro che ipotizzano una diminuzione (20% contro 16%). E’ la sintesi dei dati riportati nelle immagini qui sotto ed estrapolati dalle indagini dell’Osservatorio Autopromotec su un campione rappresentativo di officine di autoriparazione.

PREZZI MANUTENZIONE AUTO IN OFFICINA

Nonostante il momento di difficoltà, secondo l’Osservatorio, c’è ottimismo tra gli autoriparatori dovuto probabilmente all’inizio della stagione estiva e delle riaperture post-Covid. L’estate potrebbe segnare la ripartenza dell’economia, rinvigorire la domanda di mobilità e di manutenzione e riparazioni. Dal Barometro emerge poi anche la situazione per ciò che riguarda i prezzi di officina, che in maggio si sono mantenuti su livelli prevalentemente normali (il 72% degli autoriparatori si esprime in tal senso). Clicca l’immagine sotto per vederla a tutta larghezza.

PREVISIONI SULLA MANUTENZIONE PRIMA DELLE VACANZE

Tra gli altri, le indicazioni di prezzi bassi prevalgono su quelle di prezzi alti (22% contro 6%). Per quanto riguarda le previsioni a 3/4 mesi, appena il 3% degli operatori prevede un aumento dei prezzi, mentre per l’84% i prezzi si manterranno stabili e per il 13% vi potrebbe essere una diminuzione.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

GM: “Abbiamo riparato oltre 11 mila auto Tesla in 2 anni”

Freni delle auto elettriche: fino a 20 kg in meno di quelli normali

BMW Serie 2 con spia cambio olio accesa fissa: come risolvere