Igienizzare l’auto: 5 + 1 prodotti di qualità

Vediamo nel dettaglio cosa serve per igienizzare l’auto in fai da te, i passaggi, i prodotti da usare e i consigli per una igienizzazione auto corretta

22 giugno 2020 - 11:00

L’auto personale sarà il mezzo più sicuro per gli spostamenti dopo il Coronavirus, ma potrebbe diventare poco efficace senza una corretta igienizzazione dell’abitacolo. Per questo motivo, sapere come igienizzare l’auto nel modo giusto, cosa usare e come farlo in fai da te, diventa cruciale. Il rischio è di fare confusione tra le diverse operazioni di igienizzazione, disinfezione e sanificazione, per chiarire meglio il tutto trovate una mini-guida qui: Sanificazione, disinfezione ed igienizzazione: quali differenze? Per aiutarvi a capire anche come igienizzare l’auto nel modo corretto, abbiamo individuato 6 prodotti di qualità di due tra le migliori aziende specializzate in car care (Fra-Ber e Mafra) seguiti da alcuni consigli pratici. Scopriamo insieme quali sono i passaggi corretti per igienizzare l’auto utilizzando i prodotti per la pulizia auto che riportiamo in rigoroso ordine alfabetico (nei paragrafi in cui ne trovate più di uno).

PASSAGGIO 1: PULIZIA DELL’AUTO

Uno dei trucchi più importanti da ricordare è che non c’è igienizzazione (e sanificazione) se prima non si effettua una profonda pulizia dell’auto. In questo modo l’azione igienizzante dei principi attivi sarà ancora più efficace. I passaggi fondamentali per la pulizia dell’auto sono quelli classici, ma con un’attenzione particolare alla detersione delle superfici usando un panno in microfibra. La particolarità dei panni in microfibra è quella di catturare anche le particelle di sporco incastrate nelle rughe della plastica e nei tessuti. Dopo aver aspirato le particelle grossolane con un’aspirapolvere anche sotto i sedili e nelle tasche portaoggetti, si passa alla prima vera fase dell’igienizzazione. La detersione delle superfici si può fare con un prodotto specifico per la pulizia dell’auto (pelle, plastiche, tessuti, ecc.) o con un prodotto universale per pulire gli interni auto come il Mafra Pulimax.

Mafra Pulimax è un detergente igienizzante che si applica nebulizzando il prodotto su tessuti, ecopelle sky (o skai) e plastica indifferentemente. Il vantaggio di usare un pulitore universale come il Pulimax è che non bisogna maneggiare diversi flaconi. Dopo aver spruzzato Mafra Pulimax è fondamentale abbinare l’azione di un panno in microfibra per rimuovere macchie e sporco persistenti (es. caffè o succo di frutta su cui, quasi sempre, si attacca anche la polvere). Solo dopo si può passare allo step successivo dell’igienizzazione auto.

Prezzo: 5,7 euro

PASSAGGIO 2: IGIENIZZAZIONE DELL’AUTO

Igienizzare l’auto nel modo giusto significa utilizzare prodotti ad azione antibatterica e farlo in tutti i punti più esposti al contatto dei passeggeri. Come per la pulizia degli interni auto, anche l’igienizzazione delle superfici va abbinata all’utilizzo di un panno, preferibilmente in microfibra. Ecco qui sotto i prodotti igienizzanti di qualità, in ordine alfabetico, tra cui scegliere per igienizzare i punti dell’auto da pulire spesso per evitare il contagio.

L’igienizzante Fra-Ber All Sany Alcohol, è uno dei prodotti per igienizzare l’auto che, come consigliato dal Ministero della Salute utilizza l’alcol come principio attivo. E’ conforme alla circolare DGPRE 0005443 per le linee guida anti Covid-19 grazie alla concentrazione di alcol al 75%. All Sany Alcohol si può utilizzare anche in presenza di sporco persistente, ma bisogna lasciarlo agire dai 5 ai 15 minuti prima di utilizzare il panno in microfibra. La confezione da 750 ml è già dotata di nebulizzatore spray per una più pratica applicazione. Se si procede a un’attenta pulizia prima di applicare l’igienizzante Fra-Ber All Sany Alcohol, sarà tutto più facile poiché si utilizza meno prodotto che non richiede neppure il risciacquo.

Prezzo: 7,28 euro

L’Igienizzante Superfici Auto di Mafra è a base di perossido d’idrogeno, che in alternativa all’alcol è consigliato dal Ministero della Salute, ed è conforme alla circolare DGPRE 0005443 per le linee guida anti Covid-19. L’igienizzazione delle superfici dell’auto sporche o contaminate avviene grazie all’ossigeno libero in soluzione che ossida le membrane lipidiche, cioè l’involucro che protegge i microrganismi viene eroso. Si può applicare indistintamente su tutte le superfici dell’abitacolo nebulizzandolo con l’erogatore sul flacone da 500 ml, per poi passare un panno in microfibra. Non serve risciacquo dopo l’applicazione di Mafra Igienizzante Superfici Auto, quindi anche in questo caso, un’attenta pulizia preventiva agevola l’igienizzazione dell’abitacolo.

Prezzo: 4,5 euro

PASSAGGIO 3: IGIENIZZARE IL CLIMATIZZATORE AUTO

Per una igienizzazione completa dell’auto, intesa come igienizzazione profonda dell’abitacolo e delle parti interne/esterne, non si può soprassedere alla purificazione del clima. Igienizzare il climatizzatore auto permette di raggiungere anche le zone non trattabili con un panno. Per una migliore efficacia dei prodotti che proponiamo sotto, vi consigliamo di sostituire regolarmente il filtro abitacolo e non sottovalutare l’importanza del climatizzatore tutto l’anno. Attenzione: spruzzare comune deodorante per ambiente nelle bocchette coprirà solo i cattivi odori temporaneamente e non avrà alcuna efficacia igienizzante, quindi meglio investire pochi euro comprando uno dei prodotti sotto. Vediamo adesso come e cosa si può utilizzare per fare una igienizzazione accurata e duratura del clima.

L’igienizzante per climatizzatore Fra-Ber Deotex Plus (Aerosol) è un prodotto sotto forma di aerosol con un’alta concentrazione di alcol (almeno il 75%). L’azione dell’aerosol antibatterica permette di eliminare muffe e cattivi odori. La rimozione “meccanica”, che nel passaggio precedente era affidata al panno in microfibra, qui va fatta con la ventilazione. Ecco perché è fondamentale seguire correttamente i passaggi sotto per igienizzare e profumare l’impianto climatizzatore con il Fra-Ber Deotex Plus.

Procedere in questo modo:

– Avviare il motore;
– Accendere il clima con funzione riciclo;
– Regolare al massimo la ventilazione, aprire tutte le bocchette e chiudere bene i finestrini e il tetto apribile, se presente;
– Posizionare la bomboletta di Fra-Ber Deotex Plus a terra lato passeggero in verticale, senza orientare il getto verso il cruscotto;
– Premere il tasto di erogazione fino a bloccare la valvola e uscire dall’auto chiudendo lo sportello. Evitare l’utilizzo di fiamme, sigarette o accendisigari durante l’erogazione;
– Attendere che la bomboletta sia completamente svuotata e lasciare acceso il motore ed il clima per altri 10 minuti;
Areare l’abitacolo per almeno 5 minuti prima di ripartire.

Prezzo: 8,66 euro

L’igienizzante Mafra Odorbact Out svolge la funzione di purificazione e pulizia dell’impianto di climatizzazione, con un’attenzione particolare alle diverse fragranze a scelta. Odorbact Out è un Presidio Medico Chirurgico (leggi qui cosa sono i PMC) per quel che riguarda l’azione contro muffe e batteri. I passaggi, anche in questo caso, sono pochi e semplici, ma è fondamentale eseguirli in modo corretto:

– Agitare per bene la bomboletta prima dell’uso;
Aprire tutti i cassetti e porta oggetti nell’abitacolo;
– Avviare il motore e accendere il climatizzatore con ricircolo attivo e ventilazione massima (non è importante se la temperatura sia fredda o calda, l’effetto non cambia);
– Assicurarsi che tutti i finestrini siano ben chiusi, incluso il tetto apribile (ove presente);
– Posizionare la bomboletta Mafra Odorbact Out in verticale sul tappetino del passeggero, senza indirizzare il getto direttamente sul cruscotto;
– Premere a fondo la valvola della bomboletta fino a bloccarla. Non utilizzare accendini e non fumare durante il trattamento dentro l’abitacolo;
– Uscire dall’abitacolo e chiudere lo sportello;
– Attendere lo svuotamento completo della bomboletta e lasciar agire il prodotto per 10 minuti con motore e clima acceso;
– Aprire le portiere e lasciar areare l’abitacolo per almeno 5 minuti prima di ripartire.

Prezzo: 11,24 euro

IGIENIZZAZIONE AUTO PER PROFESSIONISTI

Oltre ai prodotti per igienizzare l’auto in fai da te come quelli di cui vi abbiamo parlato, sono molto diffusi anche i trattamenti di igienizzazione con sistemi termonebbiogeni. Fra-Ber Multicyd Sany Fog, ad esempio, è una soluzione destinata ai professionisti che svolte un’azione detergente e igienizzante profonda delle superfici. È adatta a eliminare cattivi odori da tessuti, simil-pelle, sky, cruscotti e anche ambienti diversi dall’abitacolo. Le particelle di nebbiolina, così come per gli aerosol, raggiungono anche i punti più nascosti, nell’abitacolo di un’auto, come di un camper. Il trattamento con Multicyd Sany Fog Fra-Ber non può essere fatto in fai da te, poiché richiede l’uso di macchine fumigatrici/nebbiogene. E’ sufficiente una piccolissima quantità (4ml/m³, un’auto media occupa circa 10 m³) per un trattamento da 5 a 30 minuti, ma serve una preparazione adeguata per non creare danni all’auto.

Ora che sapete come poter viaggiare in un’auto igienizzata, restate collegati, SicurAUTO.it sta lavorando alla realizzazione di un video speciale sull’igienizzazione. Vi mostreremo passo-passo tutti gli step che portano alla corretta igienizzazione dell’auto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Manutenzione auto online: il tagliando Hyundai si prenota sul web

Avaria ABS: perché si accende la spia antibloccaggio dei freni

Test filtro olio motore: come si capisce se è di qualità