I migliori organizer auto 2021: come scegliere il contenitore per bagagliaio

Mettere ordine nel bagliaio aiuta a trovare accessori e utensili più facilmente: ecco i migliori organizer auto 2021 secondo Autozeitung

4 febbraio 2021 - 13:00

Tenere in ordine le cose utili da portare in auto è fondamentale per trovarle nel momento di bisogno, come può essere una situazione di emergenza. Ma come scegliere l’organizer per il bagagliaio auto che abbia tutte le caratteristiche giuste? Ecco i conigli per aiutarvi a fare l’acquisto più adatto e i migliori organizer auto 2021, secondo Autozeitung.

ORGANIZER AUTO PER METTERE ORDINE NEL BAGAGLIAIO

Prima di comprare un contenitore per il baule dell’auto, è importante fare alcune valutazioni per capire quali sono i migliori organizer auto. La rivista tedesca Autozeitung ha messo a confronto diversi organizer auto che si possono comprare anche online, individuando pro e contro di quelli più diffusi. Qui sotto trovate la classifica dei migliori organizer auto 2021. Intanto facciamo il punto su alcuni consigli utili per individuare quale contenitore auto da baule è più adatto.

I MIGLIORI ORGANIZER AUTO 2021: COME SCEGLIERE

Non tutti gli organizer sono adatti alle auto in circolazione, sebbene le dimensioni del box da bagagliaio siano mediamente compatibili con più veicoli. Ecco le valutazioni principali da fare:

– Misurare larghezza, altezza e profondità del bagagliaio auto e confrontarle con le dimensioni dell’organizer da comprare;

I migliori organizer auto sono modulabili, quindi si possono rimpicciolire per fare posto ad oggetti da trasportare in auto;

A cosa serve l’organizer per il bagagliaio auto. Se utilizzato per trasportare all’occorrenza anche la spesa dal garage a casa, meglio se costruito con materiali resistenti, rivestimento termoisolante e con maniglie comode e robuste. Occhio quindi a caricarli troppo poiché il fondo potrebbe cedere;

– Gli organizer per baule auto più convenienti spesso si distinguono dai migliori organizer auto perché costruiti con materiali più economici, come la moquette. Attenzione quindi alla resistenza all’acqua (se esposto alla pioggia, si inzuppa e poi l’auto puzza), alla facilità di pulizia e alla presenza di un coperchio removibile.

I MIGLIORI ORGANIZER AUTO 2021: MODELLI, PRO E CONTRO

Ora che sappiamo quali caratteristiche devono avere i migliori organizer auto, passiamo alla comparativa dei box auto per tenere il baule in ordine. Tra i migliori organizer auto 2021, Autozeitung ha messo a confronto le caratteristiche e la funzionalità dei contenitori da auto Athlon, Ezilif, Oasser, X-Cosrack. Ecco la classifica dal peggiore al migliore con pro e contro dei prodotti a confronto:

X-Cosrack Organizer auto

E’ tra gli organizer auto più convenienti, ma anche i materiali sono semplici. Quando completamente aperto supera un metro di lunghezza, quindi potrebbe non essere adatto al bagagliaio delle auto medio-piccole. E’ modulabile, fino a richiuderlo totalmente e si può bloccare con velcro o cinghie.

Pro: molto capiente; si può ripiegare quando non serve;

Contro: altezza ridotta; aspetto economico; chiusure non eccellenti;

Athlon Organizer auto

L’organizer auto da 60 litri ha dimensioni più proporzionate (60x32x37cm), il coperchio, i divisori riposizionabili e il fondo impermeabile. Ottimo anche per la spesa.

Pro: materiali resistenti; maniglie comode; separatori riposizionabili e richiudibile;

Contro: tasche esterne non elastiche;

Ezilif Organizer auto

Le misure sono molto simili all’organizer auto precedente. Il rivestimento isolante lo rende molto più adatto a trasportare la spesa o proteggere bibite e panini in viaggio, se non si ha la borsa termica.

Pro: materiali di qualità, facile da ripiegare e compatto;

Contro: coperchio superiore con velcro su tutti i lati poco pratico da aprire e chiudere;

Oasser Organizer auto

Il migliore organizer auto 2021 nel test tedesco è prodotto dalla Oasser. Oltre ai materiali di buona qualità come nei due prodotti precedenti e alla capacità equivalente, abbina anche una maggiore rigidità. Nel test risulta adatto anche come supporto per un pc portatile. Inoltre è resistente all’abrasione e all’acqua e ha maniglie in alluminio. Il coperchio è a scelta, poiché c’è anche la versione aperta.

Pro: manici resistenti, materiali di qualità, pratico da richiudere;

Contro: poco maneggevole per il peso;

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Cinghia di distribuzione: quando bisogna sostituirla?

Freni delle auto elettriche: fino a 20 kg in meno di quelli normali

BMW Serie 2 con spia cambio olio accesa fissa: come risolvere