Fari auto a led: costi di riparazione eccessivi per officine e automobilisti

Il costo di riparazione fari auto a led è spesso sottovalutato, dagli automobilisti quanto dai Costruttori: ecco cosa spiega l’Automobile Club Austriaco

30 dicembre 2020 - 14:08

I fari auto a led sono sempre più ricercati e chi può li sceglie per l’estetica più accattivante e la migliore luminosità. Non tuti però sono a conoscenza delle criticità cui vanno incontro, come spiega l’Automobile Club Austriaco. Spesso e volentieri infatti, sottolinea il club, i consumatori restano delusi dei costi di riparazione fari a led per i quali i Costruttori non hanno ancora trovato una soluzione più sostenibile.

FARI AUTO A LED: RIPARAZIONE COSTOSA

Provate a immaginare se anziché cambiare una lampadina bruciata, l’officina vi dicesse che è più conveniente cambiare tutto il faro. E’ esattamente ciò che accade ancora oggi per la maggior parte delle auto con fari a led. Il problema però è che una tecnologia sicuramente più efficiente (più sicurezza di guida e meno consumi) non sempre riesce a garantire una durata promessa molto maggiore delle lampade alogene e dei fari xeno. E così, quando uno o più led smettono di funzionare può capitare che l’intero faro a led sia da sostituire, nonostante il costo del singolo diodo sia insignificante (nell’ordine dei centesimi di euro). Il problema sta tutto nella manodopera (smontare e riparare) per che tra le altre cose per molte officine sarebbe più complicato rispetto a montare un faro nuovo.

FARI AUTO A LED: POCHE AUTO HANNO RICAMBI CONDIVISI

Così, la fonte di luce (in questo caso il diodo led) passa dall’essere materiale di consumo (le lampadine alogene e Xeno si possono sostituire) a uno dei ricambi da sostituire in blocco (modulo led o intero faro). “In genere la sostituzione dell’intero faro richiede più tempo e se si dispone anche di fari adattivi o regolazione automatica, è necessaria anche una calibrazione”, spiega ÖAMTC. Ma non solo. “A volte i produttori cambiano la configurazione dei fari a led ogni volta che un veicolo viene rinnovato”. Questo influenza direttamente quindi anche la reperibilità e il magazzino ricambi. Tutti fattori che alla fine dei conti aumentano i costi di riparazione dei fari a led.

QUANTO COSTANO I FARI FULL LED

Per l’ÖAMTC è fondamentale valutare i costi di riparazione dei fari a led soprattutto prima di comprare un’auto nuova. Sempre più auto fanno dei fari a led un valore aggiunto di serie su alcuni allestimenti oppure optional su altri. Ecco, è proprio quando la scelta ricade sui fari auto a led optional che bisognerebbe farsi qualche domanda in più. Ricordando soprattutto che, in caso di sostituzione dell’intero faro, il costo del ricambio va aggiunto anche alla manodopera. A titolo puramente esemplificativo ecco qui sotto quanto costano i fari Full Led su uno dei SUV più diffusi in Italia:

– Fiat 500X Sport con Fari Full Led di serie (24.500 euro da listino);

– Fiat 500X Cross 1.0 (23.700 euro da listino) – Costo Pack Full Lights (Fari Full Led inclusi) 1100 euro.

L’ÖAMTC esorta quindi anche i Costruttori a cambiare approccio con i fari a led auto riparabili. “Tecnicamente, questo è del tutto possibile, come hanno già dimostrato alcuni produttori. Nell’interesse dei consumatori, si dovrebbe mirare a una più ampia diffusione di LED che siano più facili da sostituire”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Conversione da NEDC a WLTP: ecco come calcolare la CO2

Quale telo copri parabrezza antighiaccio comprare: il test di AutoZeitung

Valvole motore: come sono fatte