Continental presenta Aquactrl, i tergicristalli flatblade brevettati

Continental amplia il catalogo aftermarket con i tergistristalli Aquactrl flatblade retrofit, compatibili anche con le spazzole con telaio in acciaio

23 luglio 2018 - 12:56

L'universo automotive che orbita attorno a Continental come Costruttore di soluzioni per le Case automobilistiche è molto più vasto di quanto si conosce attraverso gli pneumatici, e abbraccia i freni, l'elettronica di bordo, l'infotainment e tanto altro. Dopo la partnership con Osram sulle luci auto e il lancio di una nuova gamma di batterie aftermarket con garanzia uguale per tutti, Continental annuncia AquaCtrl, le spazzole tergicristalli compatibili anche con le auto dotate di tergicristalli standard di acciaio e testate dal TUV. Scopriamole insieme.

GAMMA CONTINENTAL SEMPRE PIU' AFTERMARKET I tergicristalli AquaCtrl di Continental sono disponibili sul mercato e si adattano al 95% delle vetture presenti in Europa dal 2003 in poi. “L'ampliamento della nostra gamma di prodotti rappresenta un gran passo in avanti nel settore” affermaPeter Wagner, IndependentAftermarket Vice President and ManagingDirector di Continental AftermarketGmbH. “Stiamo sfruttando il nostro know-how e l'esperienza in prodotti di gomma per offrire alle officine e agli automobilisti un nuovo prodotto di ricambio di qualità OE. Le spazzole tergicristallo rappresentano solo il primo passo di questo processo. Aggiungeremo presto nuovi prodotti alla nostra line up e saremo presenti in diverse aree del settore Aftermarket mai presidiate prima.”

I TEST DEL TUV SUI TERGICRISTALLI Il design a corpo unico della lamina di gomma delle spazzole Aquactrl distribuisce uniformemente la pressione dei tergicristalli, di qualsiasi lunghezza essi siano e su qualsiasi parabrezza, promette Continental. Questo annulla il rischio di saltellamenti e aree del parabrezza terse in maniera disomogenea (le classiche strisce d'acqua lasciate da tergicristalli usurati). Il segreto? Uno spoiler brevettato preme le spazzole contro il parabrezza anche quando la velocità è elevata o in presenza di forte vento. “I nostri prodotti sul mercato rispondono ai più alti standard qualitativi” dichiara HaraldBraunberger, responsabile prodotto.”Abbiamo testato le spazzole insieme all'autorità tedesca di controllo tecnico TÜV Nord, ripercorrendo i numerosi criteri nella norma SAE J 903. Durante il test di qualità di pulizia dinamica sono stati rilevati risultati molto alti, pur lavorando a velocità parecchio elevate.”

21 CODICI PER IL 95% DELLE AUTO La gamma compatta di codici prodotto minimizza le difficoltà relative alle logistica per i distributori e le officine, sono infatti previsti 21 codici singoli e 46 set completi. Il vantaggio dei set è quello di avere gli adattatori pre-installati consentendo anche a chi ama cambiare i tergicristalli da solo, vedi qui come si fa, di collegare le spazzole in maniera istantanea in modo plug&play. Un altro vantaggio è quello, per gli automobilisti che guidano auto con spazzole di vecchia concezione metal-framed, di poter utilizzare l'adattatore per passare alla tecnologia flat-blade.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Officine auto migliori: ecco i Brand delle Case più apprezzati dai meccanici

diventare-autoriparatori-tesla

Officine auto in Italia: una ogni 469 veicoli nel 2019

Service Day 2019: la manutenzione auto elettrica sotto i riflettori con SicurAUTO.it