Volkswagen eT!, un rivoluzionario veicolo commerciale elettrico tedesco

Arriva il veicolo commerciale elettrico della Volkswagen: si chiama eT! ed è destinato a sorprenderci

21 novembre 2011 - 10:00

Da ormai 60 anni Volkswagen ci ha abituati ai suoi veicoli commerciali e il 18 Novembre 2011 al Design Center di Potsdam (Germania – Brandeburgo), in anteprima mondiale, ha annunciato una sua novità elettrica che è destinata a cambiare e agevolare il lavoro degli spedizionieri in particolare.

eT! NON È FANTASCIENZA –  Il Volkswagen eT! è un veicolo commerciale elettrico nato dalla collaborazione tra il Volkswagen Group Resear e “Deutsche Post AG”, le Poste tedesche, uno dei più importanti clienti della casa automobilistica germanica. Proprio per questo, il veicolo leggero rappresenterà una vera rivoluzione soprattutto per il mondo delle spedizioni postali grazie alle sue principali caratteristiche, ovvero le zero emissioni prodotte grazie ad un motore che funziona con elettricità prodotta da fonti rinnovabili, la facilità di manovra e l'ottimizzazione degli spazi interni che rendono l'abitacolo confortevole. Ma c'è dell'altro…

TI SEGUE A LAVORO – La novità più interessante è infatti quella della guida semi-automatica. Il Volkswagen eT! potrà seguire, senza bisogno di un autista, i movimenti a piedi del postino che consegna lettere e pacchi da una casa all'altra. Lo farà grazie alla funzione “Follow Me” (seguimi) oppure potrà raggiungere da solo la posizione del postino stesso grazie alla funzione “Come to Me” (vieni da me). Infine, il veicolo potrà anche essere guidato tramite un joystick posizionato a lato del passeggero (il lato che dà sul marciapiede, ovvero l'area di lavoro del postino) che avrà un sedile particolare che permetterà di guidare in piedi. Sempre dal lato passeggero sarà possibile accedere direttamente al vano che contiene la posta, evitando all'operatore di dover scendere dal veicolo per cercarla. Questo renderà certamente il suo lavoro più sicuro. 

IL VEICOLO COMMERCIALE DEL FUTURO – Purtroppo l'entusiasmo nei confronti di questo veicolo commerciale non potrà tradursi in acquisti immediati. Chi lo vuole, infatti, dovrà aspettare fino a dopo il 2015, come sottolinea Rudolf Krebs, Group Manager per la Mobilità Elettrica di Volkswagen AG. «Naturalmente l'eT! non sarà presto sul mercato. Dobbiamo però prepararci a come sarà il mondo dei veicoli commerciali nella seconda metà di questa decade, anche per quanto riguarda i veicoli elettrici».

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Gli italiani fanno meno km degli altri automobilisti in Europa

Metano auto

Metano auto: aumento del contributo gestione bombole dal 1° ottobre

Come guadagnare un reddito extra dal proprio garage