Test Pneumatici Invernali 2010 – 2011 TCS e Altroconsumo

8 luglio 2011 - 10:14

Con l’arrivo del grande freddo e l’emanazione di ordinanze più o meno discutibili l’uso degli pneumatici invernali sta diventando un imperativo. Gli italiani stanno familiarizzando sempre più con il pit-stop di fine ottobre e inizio primavera (quando si torna a montare le esiste), ma ancora in giro c’è molta confusione sulle sigle e su quando è bene scegliere le gomme termiche. Per questo motivo abbiamo realizzato una guida completa che vi permetterà di conoscere tutto su questo importante argomento. Attenzione però, buona parte dei grossi distributori di gomme sta esaurendo le scorte (leggi qui), quindi è bene affrettarsi nell’acquisto. Ma non disperate, se non trovate le gomme dal gommista potete leggervi i nostri consigli e scoprire dove trovarle ancora.

I TEST – Per cercare di aiutarvi a scegliere la gomma più giusta abbiamo raccolto i dati di due importanti test effettuati dal TCS, touring club svizzero, e Altroconsumo, famosa associazione dei consumatori. Entrambi i test hanno preso in considerazione due misure molto diffuse: 185/65 R 15 T e 225/45 R 17 H. Anche i risultati sono molto simili e vedono primeggiare più o meno gli stessi modelli. Nonostante i test si riferiscano solo a due misure si può, in un certo qual modo, estendere il risultato a tutte la gamma di quello specifico pneumatico.

I RISULTATI – Qui di seguito riportiamo le tabelle di valutazione del TCS e di Altroconsumo. Le talle del TCS sono riportate complete poichè pubbliche, mentre quelle di Altroconsumo sono state ridotte a solo quattro modelli per ogni misura. Il test completo lo si potrà scaricare cliccando su ognuna delle immagini.

PNEUMATICI PER TUTTE LE STAGIONI – Nel settore automobilistico accanto ai pneumatici estivi e invernali vengono offerti i cosiddetti pneumatici per tutte le stagioni. Nomi come “Allweather” o “All Season” indicano, quanto risulta comprensibile dai simboli sul fianco del pneumatico: un fiocco di neve, una foglia, il sole e delle gocce di pioggia simboleggiano le diverse condizioni meteorologiche per le quali è adatto il pneumatico per tutte le stagioni. I pneumatici per tutte le stagioni presenti oggi sul mercato rappresentano tuttavia un compromesso. Come dimostrano tutti i test relativi, i pneumatici per tutte le stagioni non raggiungono le prestazioni ottimali che offrono i pneumatici invernali o quelli estivi. I pneumatici per tutte le stagioni non si prestano a chi vuole sfruttare al meglio, anche solo temporaneamente, la prestazione e la sicurezza della propria auto. Anche quando non vengono richieste in modo permanente. Questo è ad esempio il caso di persone o famiglie che vanno in macchina in alta montagna (p.e. settimana bianca). Va ricordata l’importanza dei pneumatici invernali per gli uomini d’affari che devono rispettare gli appuntamenti e per questo pretendono la massima sicurezza possibile. Il TCS ha fatto un test comparativo anche su queste gomme, ecco i risultati.

SI POSSONO USARE TUTTO L’ANNO? – Per motivi di sicurezza le gomme invernali o termiche non devono essere usate tutto l’anno. I motivi li abbiamo spiegati in questo approfondimento sugli pneumatici invernali. Qui di seguito una foto molto eloquente tratta dai test di Altroconsumo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

E-fuel insufficienti: copriranno il 2% delle auto ICE nel 2035

Telepass per pagare il Traghetto Stretto di Messina: come funziona?

San Gottardo: non siamo pronti agli incendi di camion elettrici