Stazioni di ricarica: arriva Durastation, la soluzione rapida di GE

È disponibile in 16 versioni, monofase o trifase, per quattro diverse tipologie di installazione: per una o due auto, a parete e a palo

27 luglio 2011 - 17:08

GE Energy Industrial Solutions, divisione di General Electric, ha iniziato la commercializzazione in Italia e Spagna delle sue stazioni di ricarica rapida Durastation per vetture a batteria.

QUATTRO TIPI DI INSTALLAZIONE – Si tratta di un'intera famiglia di stazioni adatte a diverse soluzioni di ricarica e proprio per questo declinata in quattro differenti versioni, tutte realizzate in acciaio inox verniciato a polvere. La prima è la classica soluzione compatta per utente singolo, adatta per parcheggi e normali marciapiedi. Segue la versione “bifacciale”, ossia che permette l'allacciamento di due vetture, anche se la colonnina occupa lo spazio standard. La versione a parete, proprio perché non ha parti collocate a terra, è adatta invece a parcheggi di limitata superficie, per esempio i box domestici. Infine, è disponibile la versione “a palo”, studiata per marciapiedi di superficie limitata.

MODULARE E AGGIORNABILE – Per una batteria standard da 24 kW, il ciclo di ricarica completo con una colonnina Durastation richiede da una a due ore. Il connettore di Durastation è di tipo 2, risponde agli standard europei di ricarica IEC 62196 ed è dotato di meccanismo di interblocco. Una spia led evidenzia lo stato del caricatore: colore verde per indicare che la stazione è attiva, ma la ricarica non è in corso, giallo quando lo è e, infine, rosso per segnalare lo stato di errore. Tramite un identificatore a radiofrequenza è possibile rendere la ricarica possibile solo ai possessori di smartcard e il software EV 100 gestisce i profili dei guidatori e le transazioni relative alla ricarica. Durastation è progettata secondo il concetto della modularità, quindi è aggiornabile in base alle future esigenze. Inoltre è predisposta per le funzioni remote. È disponibile in 16 diverse versioni con uno o due connettori e con funzionamento monofase 230/16A o trifase 400V/32A.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Quanto costa parcheggiare a Malpensa?

Green NCAP, il tool per misurare l’efficienza auto: come funziona

Test e-Fuel e Biodiesel: quanto diminuiscono le emissioni auto?