SsangYong Y400: prime immagini del SUV che rimpiazza la Rexton [FOTO]

Atteso per il Salone di Seul lo SsangYong Y400 è il successore del Rexton e promette prestazioni interessanti in offroad

14 marzo 2017 - 12:03

Con il Salone di Ginevra 2017 ancora aperto al pubblico e ricco di novità (leggi tutte le auto nuove che sono state presentate al Salone di Ginevra 2017 nel nostro speciale dedicato al Salone) il brand coreano SsangYong già vede il prossimo Salone di Seoul ed il lancio ufficiale del SUV SsangYong Y400. Non sono ancora state diffuse troppe informazioni, ma è stato lanciato un render teaser che comincia ad anticipare quelle che saranno le linee del modello che andrà a sostituire la Rexton.

IL MERCATO DEI SUV Da anni a questa parte uno dei segmenti che ha visto un'impennata nelle vendite è stato quello di SUV e crossover. Auto che possono offrire comodità durante gli spostamenti cittadini ma che riescono allo stesso tempo a garantire la percorrenza almeno di strade bianche, sfruttando spesso la trazione integrale (leggi i nostri consigli di acquisto per dei SUV). In più c'è una posizione di guida rialzata, molto apprezzata dalle donne. Tutto questo ha portato ogni Costruttore mondiale a sviluppare e proporre nel proprio listino uno o più modelli di questo genere, così da adeguarsi a quelle che sono le esplicite richieste del mercato.

NUOVO SSANGYONG Y400 Con un occhio puntato al prossimo futuro, che si concretizzerà nella forma del Salone di Seoul 2017 in programma a partire dal 30 Marzo, la SsangYong ha cominciato a diffondere delle prime immagini di quello che sarà l'erede del Rexton: SsangYong Y400. L'estetica del nuovo SUV top di gamma coreano riuscirà a reinterpretare quei canoni stilistici che hanno contraddistinto il brand, ma in chiave più innovativa e dinamica, senza però tralasciare il senso di imponenza che un'auto di questo segmento riesce ad offrire. Questo modello dovrebbe avere delle spiccate capacità offroad, poiché l'idea alla base della progettazione è stata esplicitamente quella di garantire ben pochi ostacoli al nuovo Y400, mentre dimensionalmente dovrebbe raggiungere la lunghezza di circa 4.80 metri.

NUOVO TELAIO La base costruttiva sarà il nuovo telaio Quad-Frame, che dalla Casa dichiarano avere una resistenza importante, che guarda alla sicurezza come perno centrale della sua esistenza, ma al contempo un peso estremamente contenuto per la tipologia di veicolo. Oltre questo è stata dichiarata una manovrabilità che dovrebbe del tutto far dimenticare il vecchio Rexton che va a sostituire, mentre sul piano dei motori ci saranno un benzina ed un diesel: probabilmente saranno un 2.0 benzina ed un 2.2 diesel, cubatura ormai utilizzata in diversi modelli di SUV di ultima produzione (leggi la nostra prova su strada dell'Alfa Romeo Stelvio con il diesel 2.2 litri).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Distanza di sicurezza in caso di pioggia

Distanza di sicurezza in caso di pioggia: quanto dev’essere?

Le auto con il miglior rapporto qualità-prezzo del 2020

Auto usate “rallentano” gli ADAS: 2,5 passaggi ogni auto nuova negli USA