Incidenti auto causati dal sole: una visiera automatica aiuterà ad evitarli

Addio aletta parasole: ecco come funziona la visiera automatica che aiuterà ad evitare gli incidenti in auto provocati dal sole e dall’abbagliamento

9 gennaio 2020 - 13:09

L’avreste mai detto che la sicurezza di guida per evitare incidenti causati dal sole è affidata a un’invenzione che ha 95 anni? Eppure è proprio l’età dell’aletta parasole con cui litighiamo ogni giorno per proteggere la visuale dall’abbagliamento del sole. Ai suoi benefici l’aletta parasole contrappone gli svantaggi di avere davanti agli occhi una barriera che limita la visuale sulla strada. Ecco perché una nota azienda di componentistica auto ha realizzato una visiera automatica che rimpiazza l’aletta e gli occhiali da sole alla guida in un colpo solo.

INCIDENTI CAUSATI DAL SOLE, I RISCHI ALL’ALBA E AL TRAMONTO

Secondo uno studio USA gli incidenti auto con l’abbagliamento solare avvengono il 16% delle volte più di qualsiasi altra condizione meteo. A parte i numeri sarà capitato a tutti di guidare per qualche istante alla cieca a causa del sole radente, prima di riuscire ad abbassare l’aletta parasole davanti agli occhi. Ed è quello che si fa fin dall’invenzione dell’automobile. Se ci fermiamo un attimo a pensare, l’aletta parasole è una delle cose rimaste estranee all’innovazione tecnologica automotive. Certo, se si ignora la presenza dello specchietto e della luce di cortesia. Da quasi un secolo quindi continuiamo a guidare con qualcosa davanti agli occhi che limita la visibilità, magari sulla stessa auto dotata dei più sofisticati sistemi ADAS.

LA VISIERA CHE EVITARE L’ABBAGLIAMENTO IN AUTO

Su questo principio è iniziato lo sviluppo del prototipo di visiera digitale Virtual Visor presentato al Consumer Electronic Show 2020 di Las Vegas. Il parasole virtuale non è altro che un pannello LCD trasparente collegato a una camera che elabora le immagini. La geniale idea sta nel riuscire ad oscurare solo piccoli settori dello schermo corrispondenti alla zona degli occhi del conducente. Essendo allo stadio prototipale non si conoscono ancora i dettagli sul suo funzionamento quanto l’obiettivo raggiunto: evitare l’abbagliamento senza ridurre il campo visivo del conducente.

COME FILTRA L’ABBAGLIAMENTO SENZA RIDURRE LA VISUALE

Per la maggior parte dei conducenti di tutto il mondo, la visiera, come sappiamo, non è sufficiente per evitare l’abbagliamento pericoloso del sole, specialmente all’alba e al tramonto“, ha affermato il dott. Steffen Berns che ha partecipato al progetto. La telecamera monitora gli occupanti per tracciare l’ombra proiettata dal sole sulla faccia del conducente. Il sistema utilizza l’intelligenza artificiale per individuare il conducente all’interno dell’immagine e oscurando solo la sezione del display attraverso filtrando la luce che colpisce gli occhi del conducente, come se fossero occhiali da sole.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Consumi auto elettriche e ibride: il test su 10 modelli a confronto

Ecobonus auto fino a 3.500 euro

Ecobonus auto fino a 3.500 euro: i modelli che possono usufruirne

Sconto RC auto Coronavirus

Assicurazione auto: quanto hanno risparmiato gli italiani con il lockdown?