I Fari automatici diventano obbligatori in Giappone da aprile 2020

Dal 2020 i fari automatici diventano obbligatori in Giappone: troppi incidenti stradali dopo il tramonto e conducenti distratti alla guida

10 aprile 2020 - 15:00

I fari automatici obbligatori sulle nuove auto in Giappone sono una risposta delle autorità al crescente numero di incidenti stradali al tramonto o di sera. L’obbligo scatterà gradualmente prima per i veicoli fino a 3,5 t di nuova omologazione da aprile 2020 e successivamente per i veicoli nuovi venduti. Dal 2014 il 30% delle auto è già dotato di fari anabbaglianti automatici in Giappone ma un vizio pericoloso alla guida ha richiesto una stretta e l’obbligo dei fari automatici. Ecco come funzioneranno i fari auto automatici obbligatori in Giappone.

FARI AUTOMATICI: PERCHÉ DIVENTANO OBBLIGATORI IN GIAPPONE

SA dare notizia della norma sui fari automatici in Giappone è Driving Vision News: dal 1 aprile 2020 le auto di nuova omologazione dovranno avere i fari anabbaglianti automatici. Vuol dire che i fari non solo si dovranno accendere da soli, ma il controllo dei fari sarà gestito esclusivamente da un sensore di luce, e adesso capiamo perché. Pare infatti che nonostante l’accensione automatica dei fari sia diffusa, i guidatori abbiano il vizio di spegnerli quando sono al semaforo o in altre situazioni di guida per non abbagliare. Questo avrebbe creato un aumento degli incidenti con pedoni o anziani investiti dopo il tramonto (grafico allegato). Secondo un sondaggio della Japan Automobile Federation, il 30% delle auto dal 2014 ha i fari automatici. Peccato però che solo l’1% li accende 30 minuti prima del tramonto, il 10% lo fa 5 minuti prima e il 23% quando il sole è calato.

FARI AUTOMATICI OBBLIGATORI IN GIAPPONE: COME FUNZIONANO

I fari automatici obbligatori dal 2020 si attiveranno automaticamente quando la luminosità ambientale è tra 1000 e 7000 lux, oltre questa soglia si spegneranno da soli. La novità sta nel fatto che entro questi valori il conducente non potrà spegnere manualmente i fari. Le specifiche conformi al regolamento ONU 48 stabiliscono che i fari automatici si accedano entro 2 secondi quando la luminosità equivale a quella 15 minuti prima del tramonto e si spengo in un tempo tra 5 e 300 secondi con luminosità equivalente alle ore diurne. L’accensione automatica degli anabbaglianti non avverrà quando l’auto è parcheggiata, con motore acceso o spento, ma con freno a mano inserito.

FARI AUTOMATICI IN GIAPPONE: L’OBBLIGO GRADUALE SU AUTO E CAMION

I fari automatici obbligatori sui nuovi veicoli in Giappone riguarderanno prima le nuove omologazioni dal 1 aprile 2020. Successivamente scatterà l’obbligo delle luci automatiche per tutti i veicoli fino a 3,5 tonnellate venduti da ottobre 2021. Da aprile 2021 anche autobus con oltre 11 posti e camion superiori a 3,5 tonnellate nuovi omologati dovranno rispettare lo standard che sarà esteso anche alle vendite e immatricolazioni da ottobre 2023.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Si possono trasportare passeggeri con il foglio rosa

Patente B: perché sempre più maggiorenni rimandano la scuola guida

Usare gli indicatori di direzione alla guida: 5 errori da non fare

Sconto RC auto Coronavirus

Scatola nera assicurazione auto: oltre il 23% ce l’ha in Italia