BMW: i porta bicchieri difettosi mandano in tilt gli airbag

Avarie aribag e cambio automatico in blocco: i clienti BMW sottoscrivono una class action per i porta bicchieri difettosi su vari modelli

20 dicembre 2021 - 11:33

I porta bicchieri difettosi di alcune BMW sono al centro di una grossa class action negli Stati Uniti del valore di 5 milioni di dollari. Il problema accusato da molti automobilisti sembrerebbe andare oltre un semplice reclamo di gradimento. Secondo l’accusa, i porta bicchieri BMW non sono progettati per contenere tazze con liquidi e hanno provocato in molti casi avarie agli airbag e ad altri sistemi. Ecco tutti i dettagli e a cosa prestare attenzione.

LA CLASS ACTION USA PER I PORTA BICCHIERI BMW DIFETTOSI

I porta bicchieri per auto sono molto utilizzati negli USA per il vezzo di andare in giro con delle grosse tazze di caffè o bevande in genere. Come riporta Motor1.com, i porta bicchieri presenti su alcune BMW non sono progettati per impedire che i contenitori si rovescino e, se succede, il conto della riparazione può essere molto salato oltre a non rientrare nella garanzia ufficiale del Costruttore. Lo hanno scoperto diversi clienti BMW a cui si sarebbe accesa l’avaria airbag che è poi stata collegata dall’officina alle infiltrazioni attraverso la consolle.

LE INFILTRAZIONI DAI PORTA BICCHIERI E L’AVARIA AIRBAG BMW

La class action depositata alla Corte distrettuale degli Stati Uniti a Orange County, accusa BMW di aver progettato in modo inappropriato i porta bicchieri sulla BMW X7 e altri modelli. L’avvocato Hovanes Margarian che rappresenta gli automobilisti nell’azione legale, ha dichiarato che: “Quando una bevanda si rovescia nel porta bicchieri, i cavi del modulo di controllo airbag sotto il porta bicchieri, si bagnano causando danni agli airbag”. Le segnalazioni raccolte, riguarderebbero in molti casi l’avaria del modulo SRS causata da infiltrazioni attraverso la consolle. Il costo di riparazione, 2 mila dollari, in molti casi non è coperto da garanzia. “Le auto sono soggette a malfunzionamenti quando si verifica una fuoriuscita nel porta bicchieri o c’è della condensa sulla tazza, è la dichiarazione del legale riportata dal magazine USA. Oltre agli airbag il difetto può coinvolgere anche il cambio automatico.

LA SODA NEI PORTA BICCHIERI FA BLOCCARE IL CAMBIO DI UNA BMW X7

Il proprietario di una BMW X7 del 2020 racconta che nel suo caso non si era neppure rovesciata la bibita. A causa del coperchio leggermente aperto, della soda è caduta sulla consolle centrale del cambio. “La tazza non è uscita dal porta bicchieri, si è solo rovesciata un po’ durante la guida ed era ancora piena al 95%”. Poi dopo un po’ l’auto va in blocco totale. “L’auto va in arresto di emergenza sulla corsia di sinistra dell’autostrada e non si può guidare. Non entrano le marce e il cruscotto dice di contattare l’assistenza”. L’auto è rimorchiata alla BMW e il responso dell’officina è lapidario. “Del liquido ha danneggiato dei componenti del cambio e il costo per riparare l’auto, non coperto da garanzia, è 2900 dollari”. Class action a parte, prestate sempre molta attenzione quando maneggiate bevande o cibi in auto, poiché oltre che ai danni alle auto, sempre più accessoriate di componenti elettroniche, potrebbero distrarre il guidatore. Meglio fermarsi per una pausa rilassante e una breve siesta rinvigorente in totale sicurezza.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto elettriche: in Germania il crollo peggiore di tutta l’Europa

Noleggio autobus con autista: servizi, prezzi e preventivo gratis

Move-In Emilia Romagna

Move-In Emilia Romagna: come funziona dal 1° gennaio 2023