Fiat 500: spia avaria airbag e centralina guasta

Il nostro lettore Filippo Falcin ci ha segnalato un problema già noto su alcune Fiat 500. La centralina dell'airbag si guasta con facilità

4 giugno 2012 - 14:02

Buongiorno,

vi scrivo in merito all'articolo sugli airbag difettosi.

Sono proprietario di una Fiat 500 1.3 MJet 75cv, immatricolata nel marzo 2008, coperta da 24 mesi di garanzia, scaduta quindi da due anni.

Pochi giorni fa si è accesa la spia di avaria agli airbag, ho subito portato l'auto a fare un controllo al centro assistenza Fiat di Tortona che mi ha diagnosticato un problema alla centralina degli airbag, da sostituire. Il conto è salato: mi chiedono quasi 500 euro per un difetto palesemente congenito nell'elettronica (a detta dei tecnici è già capitato con altre automobili). In alternativa, un altro elettrauto, mi ha consigliato la rigenerazione della centralina stessa, ad un costo molto più contenuto.

Leggo sul vostro articolo che le parti dell'automobile preposte alla sicurezza (e ovviamente l'airbag è importantissimo) dovrebbero essere garantite a vita. L'officina fiat si è offerta di verificare con l'ispettore Fiat la possibilità di una sostituzione a carico della casa produttrice, tuttavia è improbabile. Vorrei invece affrontare il dialogo con l'ispettore con qualche elemento in più a favore della mia posizione: avete qualche riferimento a legge o normativa che mi possa aiutare?

Ultima strada è la via legale, ma vorrei evitarla sia per le spese, sia per i tempi di attesa inevitabilmente lunghi che potrebbero obbligarmi a restare senza airbag per molto tempo.

Nel caso in cui non possa farmi riconoscere la spesa, sapete dirmi se la rigenerazione della centralina è una pratica sicura o implica qualche rischio (malfunzionamento, o peggio, esplosione accidentale degli airbag)?

Ultima domanda: ma gli airbag possono esplodere da soli in caso di malfunzionamenti, cortocircuiti o altro ancora?

Filippo Falcin

 

Risponde Bruno Pellegrini, l'esperto di SicurAUTO.it

In merito al caso sottopostoci dal Sig. Falcin, occorre anzitutto premettere che la Fiat 500, in base alle segnalazioni rese note dai possessori di tale vettura, può essere soggetta ad anomalie riguardanti il sistema airbag. In particolare, è emersa una eccessiva propensione alla inaspettata ed inutile attivazione degli airbag frontali a seguito di lievissimi tamponamenti a velocità molto basse, in alcuni casi senza alcun danno di carrozzeria.

La Casa costruttrice, nel primo periodo di commercializzazione della 500, ha riconosciuto ai clienti coinvolti il costo della sostituzione degli airbag e dei danni alla vettura conseguenti alla loro attivazione (vedi parabrezza). Tale attivazione indesiderata può derivare da una soglia di attivazione airbag (valore di decelerazione) troppo bassa, adottata in sede di progetto. Non sappiamo se in seguito tali parametri abbiano subito modifiche.

Limitarsi alla sola garanzia legale per i dispositivi che riguardano la sicurezza è assai discutibile ed è una posizione non accettata dalla attuale giurisprudenza. Anche le Case costruttrici più attente e sensibili ai problemi della sicurezza hanno da tempo recepito l'obbligo di rispondere responsabilmente per eventuali anomalie e malfunzionamenti relativi agli organi di sicurezza. Prova ne sia che molte Case effettuano “richiami” per difetti che coinvolgono la sicurezza attiva e passiva a prescindere dalla scadenza del periodo di garanzia. Accettare in garanzia, o a titolo di correntezza commerciale la centralina airbag della Sua vettura sarebbe per la Fiat un bel gesto di serietà e disponibilità il cui effetto positivo per l'immagine del marchio e la soddisfazione del cliente, andrebbe ben oltre il mero costo (invero ridicolo per la Casa) del ricambio.
Non conosciamo l'efficacia o meno della “rigenerazione” della centralina propostaLe in alternativa.

Per quanto riguarda la Sua domanda finale, La informiamo che gli airbag possono attivarsi accidentalmente, nonostante tutti gli accorgimenti atti a scongiurare tale evento. Si sono perfino verificati casi di attivazione a vettura ferma e in assenza di alcun tipo di urto. Ovviamente si tratta di casi eccezionali.

10 commenti

Luigi
18:46, 27 giugno 2013

Io ho una pessima esperienza con FIAT. Mi hanno venduto una fiat punto 1.4 easy a maggio 2013 col parabrezza che in zona alta distorce l'immagine, l'ho portata in assistenza e hanno detto che per loro il parabrezza è a norma e che non presenta difetti. Mi sono rivolto al mio ufficio legale. Non se ne può più del comportamento di FIAT. Veramente deludenti.

Bruno
11:39, 28 giugno 2013

Egregio Sig. Di Pasquale,
ci risulta che il difetto di natura ottica del parabrezza viene riconosciuto in garanzia.
Ha provato a contattare il Customer Service Centre di Fiat ? Segnali il suo caso tramite n. verde o con posta elettronica. Grazie della segnalazione.

nicola
22:04, 19 ottobre 2014

Ecco il solito problema la spia del airbag accesa l auto e una fiat 500 1.2 del 2008 il fatto è successo 18-10 2014

Maurizio
12:54, 19 gennaio 2015

Fiat 500 1.3 multi jet 2007…si accende spia avaria airbag, preventivo +manodopera 400 euro….W la Fiat….

Salvarani
22:53, 1 febbraio 2015

Ho acquistato una Fiat QUBO ,13 NOVEDERE 2014 AD OGGI 4000 KM FATTI ED A MENO DI 3 MESI DAL AQUISTO..LA SPIA DEL AIRBAG. .SI ACCENDE…FANTASTICO!!!!
EH ORA ?

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Misure antismog Emilia-Romagna

Emilia-Romagna: stop diesel Euro 3 dall’1 ottobre 2022 (ed Euro 4 nel 2023)

Move-in Milano: come chiedere la deroga per gli accessi in Area B

Lo Psicologo del Traffico 15 anni dopo: chimera o realtà?