Sistemi di sicurezza troppo solerti: bloccano le auto nel lavaggio!

Sembra uno scherzo ma è già successo: i moderni sistemi di sicurezza possono bloccare le auto nel tunnel di lavaggio, provocando tamponamenti

27 ottobre 2016 - 21:24

Sapere che la tua auto è “attenta” e può frenare e sterzare al posto tuo per evitare gli incidenti dà un senso di sicurezza che è più di una sensazione: importanti Enti di controllo spingono infatti per la progressiva obbligatorietà di questi dispositivi (leggi come l'AEB sarà di serie negli USA). Ma siccome il diavolo si annida nei particolari, questi sistemi hanno la tendenza a intervenire in situazioni particolari come i tunnel degli autolavaggio. Sta emergendo infatti che essi in alcuni casi possono creare tamponamenti, ottenendo quindi l'effetto contrario a quello per il quale sono stati creati!

ANGELI TECNOLOGICI Se per i veicoli completamente autonomi dovremo aspettare ancora un po' (leggi del Tir a guida autonoma che ha percorso 190 km da solo), si diffondono in un numero crescente di veicoli sistemi semiautomatici evoluti. Pensiamo alle automobili che parcheggiano da sole, mantengono in autonomia il centro della corsia e, cosa ancor più importante, frenano automaticamente prevenendo collisioni. l'IIHS (Insurance Institute for Highway Safety) ritiene che i sistemi di frenata automatica potrebbero diminuire i tamponamenti del 40% e ridurre la gravità degli incidenti che comunque si dovessero verificare del 30% con riferimento alle lesioni dei passeggeri.

LE BUONE INTENZIONI E LE PRATICHE ATTUAZIONI È per questo che i Costruttori e gli Enti regolatori hanno convenuto di procedere con le norme che rendano standard i sistemi di prevenzione di collisione nella maggior parte delle automobili a partire dei Model Year 2022. Se nessuna tecnologia è perfetta (leggi dell'inchiesta sulla sicurezza dell'Autopilot anche in Europa) emergono ora fatti nuovi che, se fortunatamente sono non tragici e quasi divertenti, fanno riflettere su una situazione sorprendentemente comune ma che è in grado di “confondere” gli impianti frenanti automatici. Uno studio del sito Bestride ha infatti rilevato che la situazione che si crea nel tunnel dell'autolavaggio può far bloccare le auto, con conseguenze facilmente immaginabili. Gli esigenti – e attenti alla sicurezza – automobilisti stanno scoprendo a proprie spese che automobili di 14 marche diverse possono essere praticamente immobilizzate in molti autolavaggi automatici a meno che non si disattivino alcuni sistemi di frenata automatica.

TESORI NASCOSTI (NEI MANUALI) Questo accade perché i sensori e le logiche dei sistemi anticollisione non riescono a capire che i rulli e l'acqua non sono elementi solidi e quindi reagiscono dando l'ordine di frenare l'auto. Gli operatori di lavaggio auto stanno segnalando casi in cui le auto si sono bloccate a metà del lavaggio a causa dei sistemi frenanti automatici dei loro veicoli. Alcuni di essi, suprema ironia, sono usciti dalle rotaie dell'impianto causando una collisione con il veicolo che le seguiva. Altri problemi sono invece arrivati dai freni di stazionamento automatici, che si inseriscono automaticamente quando il motore viene spento oppure se l'auto rimane ferma più di qualche secondo (anche con il motore acceso) e tematiche simili vengono riscontare con la posizione “Park” dei cambi automatici. Craig Fitzgerald, caporedattore di Bestride, ricorda che “il rilevamento delle collisioni, la frenata automatica e altre tecnologie diventeranno di serie intorno al 2020 ma i consumatori non hanno idea delle conseguenze non volute di queste tecnologie sull'uso quotidiano dell'auto. Sarebbe auspicabile che i guidatori fossero informati prima di arrivare al lavaggio auto”. Le indicazioni per disinserire questi sistemi sono sepolte nei manuali d'uso, letti raramente, e una volta trovate richiedono a volte 5-6 passaggi per essere portate a termine, sempre che siano disinseribili; in ogni caso non c'è alcun tipo di standardizzazione in questo campo. l'empasse è assolutamente trasversale, colpendo auto prodotte da Acura, BMW, Chrysler, Dodge, Fiat, Jeep, Lexus, Mercedes-Benz, RAM, Range Rover, Subaru, Tesla, Toyota e Volvo. A parziale consolazione ricordiamo che i sistemi a nastro trasportatore, che tengono le ruote ferme, non incorrono in questi problemi, appannaggio dei lavaggi con le catene e i rulli di spinta sulle ruote. Ovviamente indenne il lavaggio fai da te ma per farlo bene leggi la guida sui 10 errori da non farelavando da soli l'auto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Auto elettriche: la ricarica bidirezionale taglierà i costi delle colonnine?

Batterie auto elettriche: 7 Paesi europei si uniscono per tagliare i costi

Auto usate: gli italiani hanno speso 7 mila euro in più nel 2018