Salone di Ginevra 2017: lo stand Audi è un polo di tecnologia

Audi esordisce al Salone di Ginevra con la Audi Q8 Sport, significativo concept carico di tecnologia. Presenti le sportive RS e le ecologiche g-tron

7 marzo 2017 - 14:09

Lo stand che Audi ha allestito per l'edizione 2017 del Salone di Ginevra è quanto mai ricco di novità e interessanti anticipazioni. A catalizzare l'attenzione dei visitatori è senza dubbio la Audi Q8 Sport, ancora allo stadio di prototipo ma determinante per gli sviluppi futuri della Casa. Non passano di certo inosservate le nuove Audi RS 3 Sportback e Audi RS 5 Coupé, così come l'interessante iniziatica legata al carburante w-gas il quale promette un taglio delle emissioni dell'80%.

CON LA Q8 SPORT DEBUTTA ANCHE IL MILD HYBRID In grande spolvero Audi al Ginevra Motor Show, la Casa di Ingolstadt ha scelto la kermesse ginevrina per presentare alcune delle novità chiave di prossima introduzione nella gamma. Di particolare rilievo e il concept Audi Q8 Sport con il quale il costruttore intende anticipare il nuovo corso stilistico dei Quatto Anelli (Qui trovi la prima presentazione a Detroit della Audi Q8). Il prototipo inoltre è foriero di novità tecnologiche, non ultima la tecnologia Mild Hybrid che permette al V6 3.0 litri TFSI di avere prestazioni da V8 e consumi da 4 cilindri. Con le caratteristiche tecniche declamate dal costruttore la Q8 Sport si annuncia una vettura ad altissime prestazioni, in grado di assicurare grande autonomia ed economia d'esercizio.

NUOVO ANCHE IL MOTORE PER LA RS 5 COUPE' I modelli RS hanno da sempre emozionato per il loro stile grintoso e per le prestazioni ai vertici della categoria, le rinnovate RS 3 Sportback e RS 5 Coupé non si discostano da questa consuetudine, anzi spingono ancora più in alto il livello qualitativo. La RS 5 Coupé porta a Ginevra il nuovo linguaggio stilistico Audi Sport e debutta con una motorizzazione totalmente nuova e quanto mai adeguata all'allure della vettura. A uno stile che trasmette dinamismo e sportività è abbinato infatti il nuovo V6 2.9 TFSI a doppia sovralimentazione da 450 cavalli, gestito dalla trasmissione S-Tronic e dall'affidabile trazione integrale Quattro.

TRAZIONE QUATTRO EVOLUTA PER LA RS 3 SPORTBACK La “piccola” RS 3 si presenta con una nuova immagine che trasuda sportività pura da ogni angolazione; equipaggiata con quello che è definito il 5 cilindri più potente al Mondo, la tedesca offre la trazione Quattro con distribuzione variabile della potenza, un sistema che adatta il comportamento dell'auto alle esigenze allo stile di guida del conducente. A bordo connettività di ultima generazione grazie a un modulo LTE grazie al quale è possibile fruire dei servizi online Audi Connect. L'esemplare di Ginevra è con i più recenti ausili alla guida, compreso il traffic jam assist che regola la distanza dal veicolo che precede intervenendo, se necessario anche sullo sterzo (Leggi qui i programmi di guida autonoma Audi).

TRE ANNI DI E-GAS DI SERIE PER I CLIENT G-TRON Grande attenzione è posta sul carburante a basso impatto ambientale e-gas sviluppato da Audi. Si tratta di un prodotto derivato da energie rinnovabili con impiego di acqua e CO2, utilizzando anche sostanze di scarto come la paglia o addirittura l'erba falciata.  L'uso dell'e-gas sui modelli Audi g-tron, confrontandoli con equivalenti a benzina, permette, secondo la Casa, una riduzione delle emissioni inquinanti dell'80%. La Casa dei Quattro anelli propone a Ginevra un'interessante offerta, 3 anni di carburante ecologico e-gas di serie agli acquirenti di una nuova Audi A3 Sportback g-tron (Qui trovi la prova su strada SicurAUTO.it della Audi A3 g-tron Sportback).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto nuove, prezzi sino a +24% rispetto al listino negli USA

Trasporto auto elettriche: servono navi speciali “antincendio”

Auto nuove: i sistemi di sicurezza fondamentali per Global NCAP