Richiamo globale per Bmw e Rolls Royce: 34 mila auto con airbag difettosi

Un difetto nei sensori airbag su diversi modelli del gruppo potrebbe causare la mancata apertura degli airbag su 34250 auto richiamate

18 novembre 2016 - 11:51

A causa di un errore in fase di produzione una serie di modelli, del brand tedesco BMW e della firma di lusso Rolls Royce, dovranno rientrare in officina per un controllo ed una sostituzione di pezzi incriminati: gli airbag potrebbero non aprirsi quando necessario. Il provvedimento richiama le auto in tutto il mondo, quindi anche i proprietari italiani verranno allertati.

LE AUTO COINVOLTE A dover rientrare urgentemente in officina per un controllo sono due modelli di BMW ed uno di Rolls Royce, brand quest'ultimo che molto di rado vede la necessità di correggere dei difetti sulle proprie auto. Le auto chiamate in causa sono le BMW Serie 5 GT e Serie 7 (leggi di un altro difetto agli airbag sulla BMW Serie 7), mentre della Rolls Royce è la Ghost ad essere stata “toccata” (leggi delle Rolls Royce Ghost che potrebbero incendiarsi), un totale di 34.250 auto prodotte tra dicembre 2011 e Giugno 2012.

IL DIFETTO Le lussuose auto dovranno sostare in assistenza per circa tre ore, periodo durante il quale i proprietari potranno continuare a mantenere i propri impegni grazie ad un'auto di cortesia, poiché c'è la necessità di sostituire i sensori degli airbag: a causa di un problema software durante la produzione i sensori potrebbero non allertare la centralina di controllo airbag, causandone la non apertura in caso di impatto da dietro.

OSSERVATORIO RICHIAMI La sicurezza è un punto chiave per noi di SicurAUTO.it, così mettiamo a disposizione di tutti gli internauti un utile strumento che permetta di essere sempre aggiornati sui richiami in atto: l'Osservatorio Richiami. Consigliamo di consultarlo periodicamente per sapere di eventuali difetti riconosciuti dalla Casa sulla propria auto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Frenata automatica: ancora molti limiti nei test AAA da 50 km/h

Ztl Roma orari mappa permessi

Ztl Roma oggi in centro: mappa e come funziona

Misure antismog Emilia-Romagna

Emilia-Romagna: stop diesel Euro 3 dall’1 ottobre 2022 (ed Euro 4 nel 2023)