Yokohama BluEarth GT AE51 è la prima scelta per la Mazda 3

Mazda approva le gomme Yokohama BluEarth GT AE51: gli pneumatici da turismo saranno il primo equipaggiamento per la Mazda 3

15 luglio 2019 - 9:11

La nuova Mazda 3 fresca di debutto arriverà in strada con le gomme Yokohama. I due Costruttori hanno siglato l’accordo sugli pneumatici BluEarth AE51 di primo impianto con l’omologazione OE. La novità riguarda le gomme Yokohama nella misura 205/60R16 92V che saranno installate in fabbrica per le auto spedite in tutto il mondo ad eccezione degli USA.

UNA GAMMA BLUEARTH VOTATA ALLA SOSTENIBILITA’

Il disegno delle Yokohama BluEarth-GT AE51 è stato scelto per le Mazda3 vendute in tutti i mercati ad eccezione del Nord America. E’ stato sviluppato applicando il design di base e le tecnologie d’avanguardia che caratterizzano il marchio BluEarth simbolo dei modelli di pneumatici Yokohama rispettosi della sostenibilità dell’ambiente. Leggi qui la classifica Top20 dei Costruttori di pneumatici.

YOKOHAMA DI PRIMO IMPIANTO DA TURISMO

Le gomme Yokohama BluEarth-GT AE51 sono state sviluppate per offrire comfort di livello superiore e prestazioni attente anche all’ambientale. Per questo il BluEarth-GT AE51 è stato eletto da Yokohama un ottimo pneumatico da turismo. Molti modelli BluEarth vengono forniti in fabbrica come primo equipaggiamento per molti modelli di auto, tra cui berline di ultima generazione, SUV, auto sportive e auto compatte.

YOKOHAMA-MAZDA, BINOMIO DI EFFICIENZA

La Mazda3 è un modello destinato al mercato globale che condivide con le gomme Yokohama BluEarth di primo impianto un carattere amico dell’ambiente. Al suo lancio è stata annunciata la versione ibrida, in prevendita a un prezzo di oltre 2 mila euro inferiore rispetto al diesel. Oltre al sistema ibrida a 24V, la Mazda 3 disattiva 2 dei 4 cilindri quando al motore non serve troppa coppia, per ridurre emissioni e consumi di carburante.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto abbandonate suolo pubblico privato

Auto abbandonate: come rimuoverle dal suolo pubblico e privato

Guard rail non a norma: Comune di Roma condannato in appello

Guai in Italia per FCA: l’accusa del Fisco di aver “nascosto” 5 miliardi