Pneumatici Cooper difettosi: richiamo UE per rischio d’incidenti

Cooper Tires ha richiamato gli pneumatici Discoverer AT3 4S: i dettagli del problema, come controllare e cosa fare

7 settembre 2021 - 13:00

Cooper Tire ha informato l’organo di allerta dell’Unione europea del richiamo di pneumatici difettosi Cooper Discoverer AT3 4S. Le gomme 4 stagioni del brand americano potrebbero provocare incidenti stradali a causa di difetti riscontrati su alcune misure prodotte tra il 2018 e il 2019. L’azienda spiega che per tutte le gomme Cooper coinvolte nel richiamo è previsto il rimborso anche se sostituite prima del richiamo. Ecco i dettagli del difetto e come controllare gli pneumatici della vostra auto.

COOPER RICHIAMA GLI PNEUMATICI 4 STAGIONI PER FUORISTRADA

Il bollettino del Rapex (Rapid Exchange of Information System) riporta i dettagli comunicati dall’azienda Cooper Tire & Rubber Company sui rischi di sicurezza per le auto con pneumatici Cooper Discoverer AT3 4S nelle misure 275/55R20 e 275/65R18. Il difetto non sempre è visibile poiché potrebbe svilupparsi tra gli strati interni o sul fianco interno delle gomme. “Potrebbero svilupparsi un’ernia o strappi sul fianco dello pneumatico che potrebbe comportare una perdita di pressione nonché a una potenziale perdita di controllo del veicolo”, spiega l’azienda in un comunicato ufficiale. I problemi si possono riconoscere anche da disturbi alla guida, che rendono più difficoltosa la manovrabilità del veicolo. Pertanto l’azienda consiglia di “non guidare ad alta velocità fino a quando gli pneumatici non sono stati ispezionati e sostituiti, se corrispondono ai numeri di identificazione DOT”. Vediamo come controllare se gli pneumatici Cooper sono da sostituire.

LE GOMME COOPER COINVOLTE NEL RICHIAMO: I DOT DA CONTROLLARE

Gli pneumatici Cooper difettosi interessati dal richiamo sono quelli prodotti nel periodo 1 Febbraio 2018 e 1 dicembre 2019. Dopo aver controllato nella tabella qui sotto se il DOT rientra tra quelli potenzialmente difettosi, l’azienda invita a contattare immediatamente il venditore per la sostituzione gratuita. La tabella sotto mostra i numeri di identificazione DOT da cercare sul fianco degli pneumatici che inizia con UT YJ / Y1 e termina con un codice di quattro cifre (due cifre indicano la settimana e due indicano l’anno) tra quelli indicati qui sotto. Clicca l’immagine per vederla a tutta larghezza.

SOSTITUZIONE GRATUITA O RIMBORSO: COME FARE

Gli pneumatici Cooper difettosi da richiamare sono stati distribuiti prevalentemente in Francia, tuttavia non bisogna sottovalutare il fatto che ormai l’acquisto di gomme online è sempre più diffuso, anche dall’estero. Inoltre trattandosi di pneumatici meno diffusi tra gli installatori rispetto alle gomme per autovetture, il ricorso ai canali di vendita web può essere ancora maggiore delle gomme convenzionali. In caso di difficoltà a contattare il venditore o per assistenza, l’azienda ha messo a disposizione un account email del servizio clienti a cui rivolgersi: tyrerecall@coopertire.com. Come spiega l’azienda, anche chi ha sostituito uno pneumatico tra quelli difettosi prima del richiamo può avere diritto al rimborso delle spese sostenute.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

App parcheggio auto per trovare posto e pagare: la guida completa

Auto usate: +9% degli scambi tra privati da inizio 2022

Gomme invernali 215/55 R17: la classifica di Auto Bild