Hankook – Audi: tutte le gomme in primo equipaggiamento sull’SQ8

Hankook vestirà le ruote dell’Audi SQ8: gli pneumatici estivi e invernali ad alte prestazioni fino a 22 pollici in primo equipaggiamento

16 dicembre 2019 - 9:53

Hankook e Audi confermano la partnership di lunga data con la nuova Audi SQ8 TDI: il SUV sportivo che sarà equipaggiato di primo impianto con le gomme invernali ed estive Hankook. Una mission che ha richiesto l’adozione di materiali e tecnologie adatti a garantire la sicurezza di pneumatici anche quando (dove consentito) si superano i 300 km/h. Ecco tutti i modelli di gomme Hankook estive e invernali che l’Audi SQ8 potrà montare come primo equipaggiamento.

AUDI – HANKOOK, LE GOMME DI SERIE DELLA SQ8

Per l’Audi SQ8 TDI, Hankook userà due linee di pneumatici: le gomme estive Hankook Ventus S1 EVO 3 285/45 R21 113 Y XL e le gomme invernali Winter i*cept evo 2 SUV 285/45 R21 113 V XL. Successivamente a queste si aggiungeranno anche le gomme Hankook Ventus S1 evo 3 SUV da 285/40 nella misura da 22 pollici. “Siamo molto lieti che l’Audi SQ8 TDI verrà equipaggiata anche con gli pneumatici Hankook“, spiega Han-Jun Kim, Presidente di Hankook Tire Europe. “Essendo partner di lunga data, equipaggiamo modelli Audi particolarmente sportivi. Come per l’Audi Q8, siamo orgogliosi di fornire i nostri moderni #pneumatici ad altissime prestazioni anche per l’Audi SQ8 TDI“.

CARCASSA RINFORZATA PER LE HANKOOK DI AUDI

Gli pneumatici Hankook Ventus S1 evo 3 hanno un collegamento strutturate a reticolo in nylon sul blocco del fianco che rinforza la parete della gomma. La carcassa a due strati e l’uso della corda ibrida in aramide riducono la deformazione asimmetrica dello pneumatico alle alte velocità  fino al 60% rispetto ai materiali precedentemente utilizzati. Ciò conferisce una maggiore stabilità di marcia e una vita utile più lunga dovuta a una minore generazione di calore – secodno Hankook.

DESIGN, DURATA E ADERENZA DELLE GOMME HANKOOK PER AUDI

Le performance dinamiche sportive su strade sia asciutte che bagnate, sono garantite da una speciale mescola del battistrada a base di resine naturali ad elevate prestazioni. Il requisito essenziale nel corso dello sviluppo è stato il design dello pneumatico. Come per l’Audi Q8, trattandosi di un SUV di grandi dimensioni con maggiori sollecitazioni, l’indice di carico è stato adeguato anche alla luce delle elevate velocità possibili. “La durata della struttura dello pneumatico era ovviamente di fondamentale importanza. Inoltre, abbiamo prestato particolare attenzione ai requisiti richiesti dai veicoli in condizioni di strada sia asciutta che bagnata“, spiega l’Ing. Klaus Krause, Capo del Centro europeo di ricerca e sviluppo di Hankook.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ztl Roma orari mappa permessi

Ztl Roma: orari, mappa e permessi

Mitsubishi indagata in Germania: i motori diesel sospetti sotto accusa

Airbag Toyota difettosi: il richiamo Toyota su 3,4 milioni di auto nel mondo