Pneumatici invernali 2021 2022

Gomme invernali: si possono montare 2 o è meglio 4?

Montare 2 o 4 gomme invernali è uno dei dubbi più frequenti con il cambio stagionale: ecco cosa fare e perché cambia la sicurezza di guida

19 ottobre 2022 - 19:30

Il cambio gomme invernali è sempre accompagnato da una serie di dubbi alimentati dalle carenze normative e una delle domande ricorrenti è “posso montare 2 gomme invernali o è obbligatorio montarne 4?”. Adesso vi spieghiamo perché montare 2 sole gomme invernali ha un impatto maggiore sulla sicurezza di guida che sul rischio di essere multati. Inoltre facciamo chiarezza sull’obbligo di montare le gomme invernali che si sente parlare spesso in prossimità del cambio gomme da estive a invernali.

Aggiornamento del 19 ottobre 2022: contenuti più utili e attuali per i lettori

QUANTE GOMME INVERNALI BISOGNA MONTARE: 2 o 4?

La possibilità di montare 2 o 4 gomme invernali è concessa dalle norme piuttosto lacunose, che negli anni sono state integrate da indicazioni del Ministero. Procediamo per gradi facendo chiarezza prima sull’obbligo delle gomme invernali che in realtà non sussiste. L’articolo 6 del Codice della Strada, al comma 4, lettera e, stabilisce che “i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio”, se il gestore lo impone per transitare sulle strade riconoscibili dai segnali apposti come sotto. Quindi è bene ricordare che le gomme invernali sono un‘alternativa, più sicura e comoda all’obbligo di avere a bordo le catene da neve (o altri mezzi antisdrucciolevoli) da montare all’occorrenza. Fuori dal tratto sottoposto a ordinanza, il suddetto obbligo lascia il posto all’importanza di avere sempre il pieno controllo dell’auto.

MONTARE SOLO 2 GOMME INVERNALI: COME CAMBIA LA GUIDA

Ma se si sceglie di guidare con pneumatici invernali, quante gomme invernali bisogna montare? Ma soprattutto vanno messe sulle ruote anteriori o posteriori? L’equivalenza delle gomme invernali (e All Season M+S) alle catene ha alimentato miti che si possono rivelare anche pericolosi alla guida. Il parere sul montaggio delle gomme invernali più recente è la direttiva 1580/2013 del Ministero delle Infrastrutture sulla circolazione stradale durante il periodo invernale. “Nel caso di impiego di pneumatici invernali sui veicoli delle categorie M1 e N1, se ne raccomanda l’installazione su tutte le ruote al fine di conseguire condizioni uniformi di aderenza sul fondo stradale”. Questa indicazione, ben lontana dall’essere un obbligo (difatti non è sanzionabile chi non vi si attiene) trova conferma nei test a cui abbiamo partecipato guidando auto con gomme miste (invernali – estive) tra gli assi anteriori e posteriori.

– Montando 2 gomme invernali davanti e 2 estive dietro su Alfa Giulietta (trazione anteriore), si verificava sovrasterzo già a 30 km/h su neve. Nel tentativo di evitare un ostacolo l’auto ha perso aderenza e si è intraversata;

– Montare 2 gomme invernali dietro e 2 gomme estive davanti su Jaguar XKJ (trazione posteriore) ha fatto emergere tutte le difficoltà a inserirsi in curva e con un sottosterzo difficile da controllare;

PERCHE’ MONTARE 4 GOMME INVERNALI E’ MEGLIO DI 2

Quindi se avete dubbi sulla possibilità di montare 2 o 4 gomme invernali, sappiate che non c’è nessun obbligo. Vi consigliamo fortemente di montarne 4 poiché gli pneumatici avranno tutti la stessa aderenza, fondamentale soprattutto perché in inverno le caratteristiche dell’asfalto possono cambiare improvvisamente in pochi metri. A differenza delle gomme invernali su tutte e 4 le ruote, le catene da neve si possono montare solo su due ruote. La direttiva del Ministero già menzionata sopra, riporta che “Allo scopo di evitare interpretazioni non uniformi circa l’impiego dei mezzi antisdrucciolevoli, si chiarisce che i medesimi devono essere montati almeno sulle ruote degli assi motori”. Quindi se l’auto è a trazione anteriore, davanti, se è a trazione posteriore, dietro. Se l’auto è a trazione integrale non disinseribile, sarebbe preferibile montare le catene su tutte e 4 le ruote o almeno sulle ruote anteriori per avere maggiore direzionalità.

Se vuoi sapere quali gomme invernali montare, ecco l’elenco di tutti i test più recenti sugli pneumatici invernali. Mentre se guidi solo sporadicamente in condizioni invernali intense, allora qui puoi trovare le migliori gomme 4 stagioni nei test indipendenti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

App parcheggio auto per trovare posto e pagare: la guida completa

Auto usate: +9% degli scambi tra privati da inizio 2022

Gomme invernali 215/55 R17: la classifica di Auto Bild