Parte la campagna Vacanze Sicure 2018

Da venerdì 20 aprile saranno 10.000 i controlli che effettuerà la Polizia Stradale. Comincia così l'operazione Vacanze Sicure 2018

19 aprile 2018 - 10:01

Come consuetudine, contestualmente al cambio di stagione arriva la campagna Vacanze Sicure con protagonista la Polizia Stradale, giunta ormai alla sua quindicesima edizione. La campagna di sensibilizzazione di Assogomma e Federpneus che punta la lente d'ingrandimento sull'importanza degli pneumatici per la sicurezza stradale e che ha nella Polizia Stradale un grandissimo alleato. Partiranno il 20 aprile e coinvolgeranno 7 regioni, con circa 10.000 controlli. Lo scorso anno risultati “sconvolgenti”, con tante auto fuori norma e che non erano conformi agli standard di sicurezza.

NON SOTTOVALUTARE L'IMPORTANZA DELLE GOMME Gli pneumatici sono l'unico punto di contatto tra l'auto e la strada. Per questo svolgono un ruolo fondamentale per la sicurezza sia di chi guida sia degli altri utenti della strada. Montare le giuste gomme e nelle condizioni ottimali è imprescindibile quando ci si mette in auto. L'argomento gomme viene comunque molto spesso sottovalutato da alcuni automobilisti, per questo è necessario sviluppare e progettare campagne volte al controllo e alla sensibilizzazione verso questo elemento della sicurezza stradale. Da qui nasce Vacanze Sicure, la campagna di Assogomma e Federpneus con l'intervento della Polizia Sradale.

QUALI PARAMETRI VERRANNO CONTROLLATI? 10.000 controlli in 7 regioni: Lombardia, Veneto, Liguria, Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise, con le pattuglie e gli agenti impegnati a controllare lo stato e la tipologia di pneumatico montato – hai ancora dubbi sul perché le gomme estive non siano adatte in estate? Guarda il video qui sotto. Usura del battistrada, omologazione delle gomme, corrispondenza misure adottate con quelle presenti nel libretto di circolazione, presenza di tagli, abrasioni, danneggiamenti pressione corretta, in sostanza tutti quegli elementi necessari per calcolare una buona tenuta di strada – ma cosa intendiamo quando si parla di aderenza? Scoprilo in questo nostro approfondimento.

FONDAMENTALE LA MANUTENZIONE A sottolineare ancor di più l'importanza della campagna Vacanze Sicure, è intervenuto Giovanni Busacca, direttore del servizio Polizia Stradale: “Grazie all'iniziativa Vacanze Sicure continuiamo a richiamare l'attenzione degli utenti sull'importanza di un'attenta e programmata manutenzione del veicolo. Mettersi alla guida con pneumatici lisci, danneggiati, non conformi espone i conducenti ad un elevato rischio di incidente stradale e costituisce un gesto di irresponsabilità che si riflette su tutto il sistema della circolazione” – ma basta cambiare le gomme anteriori con le posteriori per avere il massimo del grip? Scoprilo con questo video. La manutenzione svolge ovviamente un ruolo fondamentale, anche se molti automobilisti non la “sfruttano” a dovere, nonostante questa, nel caso degli pneumatici, sia praticamente gratuita, come il controllo delle pressioni.

LO SCORSO ANNO TANTE AUTO FUORI NORMA Un discorso legato anche al parco circolante italiano, particolarmente “vecchio”, che quindi richiede una maggiore attenzione e maggiori controlli, per essere sicuri che la propria auto rispetti tutti i parametri corretti. La validità della campagna Vacanze Sicure sotto questo punto di vista è abbastanza evidente. Pensate che nella passata edizione sono state controllate 13 mila vetture che avevano evidenziato una vasta tipologia di criticità. Il 5% aveva problemi con il battistrada troppo liscio, l'8% montava gomme diverse tra i due assi, in alcuni casi non conforme a quanto indicato sulla carta di circolazione, il 3% mostrava evidenti danni – qui il nostro approfondimento. Ma soprattutto, il 37%, a giugno, ancora non aveva montato un treno di gomme estive – dal 20 aprile comincia il periodo in cui bisogna sostituire il proprio treno di pneumatici. Non fatevi trovare impreparati, e equipaggiate la vostra auto con le gomme giuste e in buone condizioni.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Bonus rottamazione auto per TPL: slitta il decreto

4 errori da non fare con bambini fino a 12 anni e cinture di sicurezza

Guida in stato di ebbrezza auto confiscata

Etilometro non revisionato: l’onere della prova spetta all’accusa