Nuova Opel Zafira Tourer a metano

Il modello ecoM che arriverà nel 2012 potrà percorrere fino a 530 km con un pieno di metano

20 dicembre 2011 - 7:00

Grazie ad un sistema di serbatoi leggeri che le permettono di avere una capacità di carico di 25 Kg di metano, la nuova sette posti tedesca cerca di sbaragliare la concorrenza senza rinunciare alle prestazioni e rispettando l'ambiente con emissioni di CO2 contenute.

LE NOVITA' DEL MY 2012 – Rispetto al modello precedente, la nuova Zafira Tourer 1.6 ecoM Turbo disporrà di un serbatoio più capiente di 4kg e sarà più leggera di ben 85 kg. Gli ingegneri Opel hanno reso possibile questo risultato sostituendo ai vecchi serbatoi in acciaio, dei cilindri di materiale composito in fibra di carbonio. Inoltre il motore, grazie alla sofisticata tecnologia “Monovalent”, ottimizza la combustione del metano ottenendo emissioni che si mantengono, secondo i dati dichiarati, al di sotto dei 129 g/Km. Questi sono i motivi di un'autonomia di viaggio che dovrebbe arrivare a 530 km senza contare il serbatoio di riserva di benzina che entra in gioco automaticamente all'esaurirsi del metano con altri 150 km di autonomia circa per un totale dichiarato di 680 km senza doversi fermare al distributore. Le sospensioni sono controllate dal sistema Flexride con il quale si può scegliere fra 3 diverse tarature a seconda delle esigenze. Da segnalare anche il Traffic Sign Recognition per riconoscere i segnali stradali, il Collision Imminent Braking che evita i tamponamenti franando (sotto i 30 km/h) in vista di un ostacolo imminente e il sistema che aiuta a parcheggiare l'auto. Insomma massima attenzione alla sicurezza stradale con le migliori tecnologie disponibili.

PRESTAZIONI DI TUTTO RISPETTO – Il motore Turbo a metano eroga una potenza di 150 cv (110 kW) ed una coppia di 210 Nm; questi valori dovrebbero essere sufficienti a muovere le 7 persone che può ospitare la Zafira in tutta sicurezza. I consumi parlano di 4,7 Kg di metano ogni 100 Km nel ciclo misto, interessante è la possibilità di poter utilizzare come combustibile anche il Biogas (un Metano ricavato dalla decomposizione della parte organica dei rifiuti) che, secondo quanto dichiarato da Opel, porterebbe le emissioni di CO2 a valori prossimi allo zero.

IL GIOCO CHE VALE LA CANDELA – I prezzi della Zafira Tourer a metano partono da 27.700 euro (iva inclusa). In termini assoluti non è poco, specialmente se si considera che questo prezzo è relativo alla versione base. Ma d'altra parte per un'auto 7 posti con queste caratteristiche non si può sperare di spendere poco e il prezzo è in linea con il mercato. Inoltre il metano fa risparmiare al distributore, sui consumi, sulle emissioni inquinanti e sulla manutenzione di certo inferiore rispetto alla versione benzina. Nonchè alla possibilità di superare i continui blocchi del traffico, ormai diffusi in tutta Italia.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

colonnine ricarica ue

Colonnine di ricarica con POS: la proposta del Parlamento UE

Blocco traffico Roma 4 dicembre 2022: orari e deroghe

Ricarica CCS vs NACS: la presa Tesla è “rischiosa” per i Costruttori