Musk insultato da un cliente, si vendica riprendendosi l'auto

Un cliente maleducato gli avrebbe scritto "Vergognati? ed Elon Musk infuriato lo banna a vita dal club Tesla e gli blocca la Model X

5 febbraio 2016 - 16:48

Elon Musk non la smette mai di stupire e stavolta è stato protagonista di una vicenda molto curiosa che ha dato vita a un altro dei suoi particolari aneddoti. Uno scambio di opinioni a distanza con un potenziale cliente Tesla lo fa “salire sul gradino del suo potere” fino al punto di negargli l'acquisto, perché non degno di guidare una “sua” automobile.  Ecco i dettagli del diverbio tra Elon Musk e Stewart Alsop, un importante venture capitalist e blogger californiano.

UNA BRUTTA SERATA – In sostanza quello che è accaduto tra i due è questo: Tesla Motors (che per Wall Street passerà un periodo difficile; leggi qui i particolari della vicenda) organizza un evento per presentare a potenziali clienti la nuova Model X, un evento in cui si parla molto, si mangia e si beve bene e si presenta la nuova vettura, magari con la possibilità di avvicinarla per osservarla attentamente e perché no, magari anche provarla un po'. Tra tutti gli invitati c'era Stewart Alsop, che non molto soddisfatto della serata, come tanti altri (questo ha rivelato il blogger) ha deciso di scrivere il suo disappunto a Elon Musk, che lo ha poi definito “maleducato”. Ad ogni modo ciò che non è piaciuto ad Alsop è stata la non puntualità nella scaletta della serata, per colpa anche della troppa attenzione riservata alla sicurezza, che di conseguenza ha fatto “vedere e provare poco o per niente” la Model X, nonostante Alsop e tanti altri presenti alla festa avevano depositato 5.000 dollari di caparra per prenotare la nuova “creatura” di Tesla Motors.

NIENTE ACQUISTO – Alsop, in un lungo post pubblicato su Medium, ha espresso il proprio disappunto nei confronti dell'evento, che pare si sia svolto lo scorso 30 settembre. Il messaggio al Boss di Tesla si apriva così: “caro Elon Musk, dovresti vergognarti di te stesso” spiegando come l'evento non gli abbia dato l'opportunità di “vedere la Model X, ma ne voglio davvero ancora una. È un computer mascherato da splendida auto, proprio come voglio io. Probabilmente non avrà importanza che tu abbia incasinato completamente l'evento. Comunque sarebbe carino se mostrassi un po' di classe e ti scusassi con le persone che credono in questo prodotto”. Da quel momento nessuna traccia di Elon Musk (leggi qui i suoi piani per la Model 3) in merito, poi Alsop è stato raggiunto telefonicamente dallo stesso Musk che, come si evince da un recente post di Alsop, ha cancellato l'ordine della Model X del “critico e maleducato” (secondo Musk) blogger: “caro Elon Musk, grazie per avermi contattato. Ho inteso dalla nostra conversazione telefonica che secondo te il mio post precedente fosse un attacco personale contro di te. Ho anche sentito che non sei a tuo agio col fatto che io possegga un'auto Tesla e hai cancellato il mio ordine per una Model X”.

LO STUPORE DI MUSK – Il “grande capo” di Tesla Motors si è detto molto impressionato e stupito dalla risonanza mediatica che questo episodio ha avuto e ha espresso il suo pensiero attraverso Twitter: “deve essere davvero un giorno morto per le notizie se negare il servizio ad un cliente super-maleducato ottiene così tanta attenzione”. Ora, non intendiamo giudicare nessun atteggiamento, di fatto pare proprio che Musk non abbia gradito affatto e che Alsop abbia il vizietto di “non mandarla a dire”, ma di esporsi con fare critico. Ad ammetterlo è stato proprio lo stesso blogger, quando ha detto che gli capitò in passato di scrivere cose non carine ai vertici di Bmw a riguardo della sua X1; riconoscendo però di non essere stato trattato male come accaduto dal Costruttore californiano. Bisognerà rimanere “in finestra” per vedere quali risvolti assumerà la vicenda; forse, considerata la tenacia di Alsop, non finisce qui, anche se lo stesso continua a parlar bene di Tesla Motors e della Model X (protagonista di un'altra curiosa vicenda; leggi qui i particolari) che ancora vorrebbe acquistare.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Multa Roma

Multe Roma: dal 1° novembre 6 nuove telecamere sulle preferenziali

Halloween 2020: come proteggere l’auto dai danni e cosa fare

Incentivi auto elettrica

Incentivi auto Piemonte 2020: fino a 12.000 euro con rottamazione