Motociclista senza tuta protettiva, risarcimento tagliato. In Germania

Motociclista senza tuta protettiva, risarcimento tagliato. In Germania Vi anticipo una curiosità dall'ultimo rapporto Dekra sulla sicurezza in moto: si segnala una sentenza della corte d'appello del Brandeburgo

Vi anticipo una curiosità dall'ultimo rapporto Dekra sulla sicurezza in moto: si segnala una sentenza della corte d'appello del Brandeburgo, in cui viene ...

18 Gennaio 2011 - 12:01

Il motociclista non indossava indumenti protettivi – Vi anticipo una curiosità dall'ultimo rapporto Dekra sulla sicurezza in moto: si segnala una sentenza della corte d'appello del Brandeburgo, in cui viene disposta la decurtazione del risarcimento a un motociclista che era stato coinvolto in un incidente e non indossava indumenti protettivi. I giudici tedeschi hanno applicato un principio che in Italia farebbe scalpore: pur essendoci solo l'obbligo di proteggersi indossando il casco, una persona diligente che va in moto sa benissimo quali rischi corre e quindi è portata a usare anche altri indumenti protettivi.

E poi ci lamentiamo se le tariffe assicurative vanno di conseguenza – Da noi, invece, finiscono ancora in prima pagina le sentenze che riducono i risarcimenti a chi non indossava casco o cinture, obbligatori da più di vent'anni. Anche questa mentalità, oltre alle truffe, porta a far schizzare il costo dei sinistri a livelli anche doppi rispetto ad altri Stati europei.

Fonte – mauriziocaprino.blog.ilsole24ore.com

Commenta con la tua opinione

X