Lucid Motors ed LG Chem: doppio accordo per le batterie al litio

Lucid Motors avrà un piede in due batterie: il primo modello di serie Air monterà tecnologie Samsung e LG, nessun vincolo sulla scia dei concorrenti

20 dicembre 2016 - 13:10

Le auto elettriche sembrano nascere come funghi, così come le startup che puntano al loro sviluppo, segno del grande interesse che stanno suscitando. Tra queste la Lucid Motors è intenzionata a lanciare nel 2018 la Air, concorrente diretta della Tesla Model S e che propone altissima potenza ed ottima autonomia. Recente è la notizia di una partnership tra la stessa Lucid Motors e Samsung SDI e LG Chem per la fornitura di batterie al litio.

LA STARTUP La startup californiana Lucid Motors ha in programma di lanciare sul mercato, durante il 2018, la Air, berlina di lusso che potrebbe cominciare a mettere i classici bastoni tra le ruote alla Tesla Model S (leggi anche della Lucid Atvus, la sportiva elettrica). Secondo quanto dichiarato la Lucid Motors Air avrà a disposizione una potenza massima di 1.000 cavalli, generata da motori elettrici montati su entrambi gli assi. Se il valore della potenza può lasciare a bocca aperta, anche l'autonomia non è da meno: 640 km, ottimo traguardo per la prima auto di questo brand, soprattutto considerando l'autonomia media delle auto elettriche.

GLI ACCORDI Per garantire una sufficiente e qualitativamente valida fornitura di batterie, la Lucid Motors è riuscita a chiudere degli accordi con delle realtà ampiamente collaudate nel settore: la Samsung SDI e la LG Chem. La prima delle due fornirà le batterie che equipaggeranno i primi modelli di serie, le Air costruite in soli 250 esemplari e che avranno un costo di 160.000 dollari l'una, mentre la partnership con LG Chem sarà valida per eventuali allestimenti più performanti o per modelli futuri prodotti dalla Casa stessa (leggi di LG che punta alla leadership del mercato batterie auto elettriche). Ad ogni modo avere due diversi fornitori permetterà all'azienda di scegliere sempre le batterie che più si confanno all'utilizzo previsto.

ACCORDI FUTURI La stessa Lucid Motors ha affermato che avere diversi fornitori permetterà uno sviluppo veloce e ad alti livelli di batterie per auto elettriche. La partnership con LG Chem prevede la produzione di celle cilindriche, che hanno una chimica proprietaria prodotta in stretta collaborazione dalle due aziende (leggi della gigafabbrica LG Chem che sorgerà in Europa).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto usate: gli italiani preferiscono ancora le diesel

Pneumatici nuovi: emettono idrocarburi per 3.000 km

Incidenti stradali in Europa: 6 mila bambini, le vittime in 10 anni