Le case e i social network: Fiat è la migliore

Le case e i social network: Fiat è la migliore Un'indagine rivela gli atteggiamenti (e i risultati) delle case automobilistiche nella gestione della comunicazione tramite blog e social network

Un'indagine rivela gli atteggiamenti (e i risultati) delle case automobilistiche nella gestione della comunicazione tramite blog e social network

4 Ottobre 2011 - 12:10

Sono stati presentati i risultati di uno studio sul rapporto tra social media e case automobilistiche svolto da OssCom, il Centro di Ricerca sui media e la comunicazione dell'Università Cattolica di Milano, e Digital PR, un'agenzia specializzata nello studio e nell'utilizzo della comunicazione digitale.

PRIMA FIAT, ULTIMA NISSAN – L'indagine ha riguardato l'attività delle prima 20 case per numero di immatricolazioni (secondo i dati del ministero dei Trasporti e dell'Anfia) e ha preso in considerazione sia l'investimento in termini di comunicazione (per esempio la frequenza di aggiornamento dei profili e la loro personalizzazione), sia l'interazione degli utenti (testimoniata dai dati numerici sui commenti nel blog o dai “retweets” su Twitter). In questo modo sono state valutate sia le strategie comunicative aziendali di tipo multi-piattaforma, sia quelle mono-piattaforma che utilizzano intensivamente solo uno o due strumenti di social communication (come nel caso di Alfa Romeo). Tra le 20 case oggetto dell'indagine è risultata in testa Fiat, con un punteggio (espresso in percentuale) del 72,5%, che ha dimostrato di saper distribuire bene la sua comunicazione su tutti i social network considerati (Facebook, Twitter, YouTube e il blog), pubblicando con regolarità e frequenza adeguate i nuovi contenuti e coinvolgendo notevolmente gli utenti. A grande distanza, rispettivamente con il 52,5% e il 37,5%, si sono piazzate Citroën e Renault. La seconda casa italiana, Lancia, è giunta al quarto posto con il 32,5%, mentre Nissan ha meritato l'ultimo con il 6,25%. Ford, a pari merito con Peugeot al quinto posto (entrambe al 27,5%), è risultata essere la prima casa tra le exraeuropee oltre a Nissan. Fuori classifica Toyota, Chevrolet e Mercedes Benz che, è stato accertato, preferiscono comunicare sui social network attraverso i canali internazionali o dedicati all'intera Europa.

FACEBOOK IN SELLA, EMERGE YOUTUBE – Tra i quattro social network, Facebook è apparso quello più consolidato, mentre sta emergendo YouTube, mentre appare generalmente poco utilizzato il blog. Fausto Colombo, direttore di OssCom, ha commentato così i risultati della ricerca: «Si conferma l'utilizzo di una strategia multicanale e multimedia anche nel mondo social, anche se alcune aziende prediligono l'utilizzo di una strategia mono-platform e diverse sono le iniziative attivate successivamente al periodo di analisi, fatto che testimonia di una fase di attenzione e d'investimento sulle piattaforme social ancora effervescente e sperimentale, destinata progressivamente ad arrivare a un punto di consolidamento. Gli utenti appaiono molto coinvolti sui profili, in particolare delle case automobilistiche italiane, attivando vere e proprie forme di fandom che non si esauriscono nei social network ma proseguono nei forum e nelle “branded community”, da cui originariamente provengono, come accade per Alfa Romeo, che ottiene ottimi risultati sulla pagina di Facebook».

1 Commento

fantozzi
22:33, 4 Ottobre 2011

siamo network sociale in rete di semafori

X