L'appello di Piero Angela per la sicurezza dei pedoni

7.000 pedoni uccisi e oltre 200.000 feriti negli ultimi 10 anni: una strage che dobbiamo drasticamente ridurre

18 giugno 2013 - 12:39

Con uno spot audio ed uno spot video che verranno trasmessi in tutta Italia Piero Angela prende posizione a difesa dei pedoni delle nostre città.

7MILA PEDONI UCCISI NEGLI ULTIMI 10 ANNI – “Può sembrare incredibile- dice il noto conduttore televisivo- ma negli ultimi 10 anni sulle strade italiane sono stati uccisi 7.000 pedoni e oltre 200.000 sono rimasti feriti. Molti di loro – aggiunge – sono vittime del mancato rispetto delle regole. Ad esempio il 30% delle vittime vengono investite proprio mentre attraversano sulle strisce”. E conclude con un accorato appello. “Per guidare, quindi, non accendere solo il motore, ma anche la testa! E ricordati che siamo tutti pedoni”.

CAMPAGNA “SIAMO TUTTI PEDONI” – Lo spot è parte della campagna “Siamo tutti pedoni” nata proprio per sensibilizzare su un problema poco avvertito, una vera strage, che potrebbe essere drasticamente ridotta anche solo con la diffusione di un maggiore senso civico in chi si mette alla guida, specialmente in città. La campagna vede insieme istituzioni, scuole, sindacati dei pensionati, radio ed associazioni con la regia del Centro Antartide e dell'Osservatorio per l'educazione stradale e la sicurezza della Regione Emilia Romagna con la collaborazione di Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil. Durerà sino alla fine di giugno.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Misure antismog Emilia-Romagna

Emilia-Romagna: stop diesel Euro 3 dall’1 ottobre 2022 (ed Euro 4 nel 2023)

Move-in Milano: come chiedere la deroga per gli accessi in Area B

Lo Psicologo del Traffico 15 anni dopo: chimera o realtà?