La gamma Abarth si allarga: confermate 500X e 124 Spider

2 nuovi modelli per rafforzare la crescita Abarth a 10 mila vetture entro fine anno con la sola 500. Ecco i piani di espansione nel mondo

27 novembre 2015 - 11:48

Una notizia così ce l'aspettavamo: dopo il rilancio di Alfa Romeo, i buoni andamenti di Fiat e Jeep, le nuove strategie di Maserati (con la Levante al centro dell'attenzione),  non potevano mancare i nuovi programmi di Abarth che, come confermato da Fabrizio Simoni, capo marketing del brand italiano (ai microfoni di Automotive News), lancerà presto le versioni di 500X e 124 Spider “punte dallo Scorpione”. Non si hanno ancora notizie ufficiali, ma nei corridoi di Fca qualche vociferare ha lasciato intuire alcune delle caratteristiche dei prossimi modelli. Cerchiamo di capire come verranno proposte la 500X e la 124 Spider Abarth.

LO SCORPIONE CRESCE – Questi due nuovi modelli significano molto per Abarth, perché rientrano in un piano commerciale che vuole ampliare la gamma, che quest'anno, con la sola 500, è stata in grado di far segnare un +50% e 10.000 unità vendute (i primi 3 mercati di Abarth sono Italia, Gran Bretagna e Giappone). Secondo Paolo Gagliardo, a capo del brand, la strategia a medio e lungo termine prevede anche di raddoppiare il numero delle concessionarie Abarth da 300 a 750 in tutto il mondo. Tecnicamente una delle novità che più si prestano ad un'offerta variegata della gamma, è il collaudato 4 cilindri di 1,4 litri T-Jet, proposto con diversi livelli di potenza fino a oltre 200 Cv. Inoltre, secondo una fonte riservate citata da ANE, Fca (che sta lavorando duramente su più fronti) avrebbe in programma di ritornare a correre nel Campionato del mondo di Rally proprio con una versione dedicata della 124 Spider.

LA SPIDER – In questi giorni il magazine britannico Auto Express ha ripreso una dichiarazione dello stesso Alfredo Altavilla, COO di Fca per l'area Emea, che avrebbe precisato, riferendosi alla 124 Spider, che “per chi ama le prestazioni ci sarà una versione Abarth”. La ricostruzione che fino a oggi hanno fatto molti organi di stampa specializzati della nuova 124 “con lo Scorpione”, prevede tutta una serie di modifiche alla carrozzeria, per renderla più aggressiva e adattarla alle prestazioni più elevate. Frontalmente potrebbe esserci uno spoiler in carbonio, materiale che potrebbe essere usato anche per le minigonne laterali e per un ampio estrattore posteriore, in cui sono inseriti due tubi di scarico di grande diametro. Le fiancate potrebbero essere arricchite con quattro aperture (due anteriori e due in coda) per l'uscita del flusso d'aria destinato a raffreddare i freni. Il look sportivo della nuova 124 Abarth metterà quasi certamente in mostra un assetto ribassato, grandi cerchi in lega e freni Brembo con pinze colorate. Sotto al cofano ci sarà forse una specifica versione del 4 cilindri turbo di 1.750 cc dell'Alfa Romeo 4C.

LA CROSSOVER – Anche per questo modello non si hanno informazioni ufficiali, però sembra che tutto parta dall'unità propulsiva, che, come per la 124 Spider, potrebbe essere il 4 cilindri turbo di 1.750 cc dell'Alfa Romeo, o con 200 Cv o con 240 Cv di potenza massima. In giro si sono visti alcuni “muletti”, catturati in foto spia poco chiare, ma che mettevano in evidenza la trasformazione della 500X, molto diversa dal modello “normale”. Per quanto riguarda l'immissione sul mercato, chiaramente possiamo solo fare delle ipotesi, per quello che abbiamo sentito dire da altri addetti ai lavori e da alcuni esponenti dei vertici Fca: sembra che la sua commercializzazione dovrebbe avvenire nei primissimi mesi del 2016, ad ogni modo sia la crossover che la Spider rientrano in un piano “immediato” per Fca, che forse vorrebbe inserire in gamma le due novità entro e non oltre l'anno nuovo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Coronavirus viaggiare in auto in Europa

Coronavirus: viaggiare in auto in Europa. Quali frontiere chiuse?

Metano Self Service: a rischio il rifornimento fai da te

Consumi e prezzi benzina – gasolio giù: fino a -26% da inizio 2020