Internet Sales Award: premiata una concessionaria Mercedes di Vicenza

Nelle giornate dell'Automotive Dealer Day è stato attribuito un riconoscimento all'azienda che s'è distinta per le sue attività legate a internet

17 maggio 2011 - 16:43

Il portale AutoScout24, leader negli annunci online di compravendite di vetture, ha attribuito il primo premio del concorso Internet Sales Award, indetto per individuare il concessionario o il commerciante italiano che più s'è distinto nell'attività di vendita delle vetture utilizzando il web e nel creare e aggiornare il proprio sito istituzionale.

VINCE UN'AZIENDA DEL NORDEST – L'azienda risultata vincitrice è la Trivellato di Vicenza (nella foto, la consegna del premio), una nota concessionaria Mercedes Benz del Nordest. Il premio è stato consegnato durante l'Automotive Dealer Day di Verona (la manifestazione che riunisce ogni anno i protagonisti italiani del settore automobilistico) ideata da Quintegia che, insieme ad AutoScout24, ha istituito il concorso. Il premio era una clessidra di vetro, un oggetto dal valore simbolico che gli organizzatori hanno consegnato a un'azienda che ha saputo stare al passo coi tempi. Trivellato era rappresentata a Verona da Jacopo Cangini, responsabile EDP e Vendite Internet, e da Ettore Galzignato e Diego Lorenzato, rispettivamente responsabile e coordinatore del Servizio Assistenza della concessionaria.

VENDONO IL 50% DELLE AUTO GRAZIE A INTERNET – Al secondo posto si è piazzata l'Autocaravan di Brescia, al terzo l'Autounion di Milano, al quarto la Torino Auto del capoluogo piemontese e al quinto l'Automurgia di Minervino Murge (provincia di Barletta-Andria-Trani). I partecipanti alla prima edizione delI'Internet Sales Award sono stati ben 392, un fatto che testimonia dell'attivismo delle reti di vendita italiane sul web, ma anche delle preferenze accordate a questo canale d'acquisto da un numero crescente d'italiani. Tra l'altro, è emerso che il 32% delle aziende partecipanti vende almeno il 50% delle auto grazie ai contatti provenienti da internet, il 45% ha una pagina dei fan su Facebook e il 77% conta, tra le maestranze, personale dedicato esclusivamente alle attività legate al web. Dati sui quali riflettere.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto nuove, prezzi sino a +24% rispetto al listino negli USA

Trasporto auto elettriche: servono navi speciali “antincendio”

Auto nuove: i sistemi di sicurezza fondamentali per Global NCAP