Incidenti privati: chi saranno i nuovi poliziotti?

Sinistri lievi accertati dai poliziotti privati: si dovrà fare attenzione ai criteri di selezione di questi speciali ausiliari del traffico

29 agosto 2013 - 6:00

In origine, una bozza di disegno di legge pareva dovesse introdurre i poliziotti privati per gli accertamenti dei sinistri lievi; adesso, vediamo come stanno le cose.

IN UN PRIMO TEMPO… – Fino a due giorni fa, uno schema di disegno di legge sul lavoro pubblico predisposto dal Governo Letta mirava ad affidare ad ausiliari appositamente abilitati il rilievo degli incidenti stradali senza feriti. Per il ddl, verranno loro affidati i servizi di viabilità in occasione di lavori, depositi, fiere o altre manifestazioni. Per la precisione, le modifiche riguardano gli articoli 11 e 12 del Codice della strada. Le persone abilitate dipenderanno da imprese, associazioni ed enti autorizzati dal Prefetto: ecco perché si parla quindi di privatizzazione degli incidenti.

UNA CORREZIONE DI ROTTA? – Ieri, però, non s'è saputo più nulla di questo schema di ddl. Come mai? Maurizio Caprino, sul blog Strade sicure, ha provato a fare qualche ipotesi. A incidere su un momentaneo stop alla norma possono essere state “le perplessità su com'è stato concepito il sistema, anche perché i danni di un incidente non di rado emergono a posteriori e vanno fatte rilevazioni qualificatissime da subito”. Come spiega l'esperto Antonio Pietrini, il primo aspetto è quello della certezza che l'evento sia effettivamente senza lesioni o con lesioni irrisorie, tutt'altro che facile da dirimere subito. L'altro e più importante aspetto è che il più delle volte (e lo vediamo anche nei casi gravi) non sono tanti i banali errori di qualche misura a essere determinanti bensì le omissioni. “Se anche a personale disinteressato e decisamente abituato – dice Pietrini – spesso sfuggono rilievi perché trascura quanto a priori ritiene non importante, cosa accadrà quando a farsi un'idea della dinamica prima di iniziare i rilievi (e questo è umanamente inevitabile: chiunque, anche il primo passante, in presenza di un incidente, per prima cosa, si predispone mentalmente una dinamica secondo cui per lui l'incidente si giustifica) saranno persone che comunque, quando l'avranno e quindi tra qualche anno, avranno esperienza solo di piccoli incidenti?”. Se l'omissione di un rilievo realizzato dalle forze di Polizia dovrà essere sempre interpretato come una carenza involontaria, come ci si comporterà rispetto a un'omissione determinante operata da un privato incaricato da un privato?.

RUOLO DELICATO – Questi speciali ausiliari del traffico dovranno comunicare l'inizio dell'attività di rilevamento agli organi di Polizia stradale competenti per territorio. È fatta salva la facoltà di richiedere l'intervento della Polizia se, nel corso dell'attività di rilevamento, emergono lesioni personali. Ma quali caratteristiche devono avere i poliziotti dei sinistri lievi? Dovranno aver effettuato un'attività di formazione di durata non inferiore a sei mesi ed essere abilitate dal ministero dell'Interno. Gli atti di accertamento redatti dalle persone autorizzate avranno l'efficacia probatoria di atto pubblico ai sensi degli articoli 2699 e 2700 del Codice civile. È quindi importante che i poliziotti privati siano professionisti seri e affidabili. Una figura da cercare con la massima attenzione: un compito che spetta al ministero dell'Interno, il quale spinge a favore della norma. Gli interessi che ruotano attorno al poliziotto privato sono numerosi (e parecchie le aziende private e le categorie che vorrebbero metterci le mani sopra): per questo, è molto probabile che la norma, in questo disegno di legge o in un altro, venga presto discussa in Parlamento, dopo la presentazione della stessa da parte del Governo Letta.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Misure antismog Emilia-Romagna

Emilia-Romagna: stop diesel Euro 3 dall’1 ottobre 2022 (ed Euro 4 nel 2023)

Move-in Milano: come chiedere la deroga per gli accessi in Area B

Lo Psicologo del Traffico 15 anni dopo: chimera o realtà?