Incentivi rottamazione: FCA incassa ordini e rilancia la promozione a maggio

Il mercato "tira? anche ad aprile: FCA ne approfitta e conferma fino al 31 maggio la campagna di incentivi rottamazione. Ecco i dettagli dell'offerta

6 maggio 2015 - 17:00

FCA ci crede: il momento è favorevole, il mercato dell'auto in Italia “tira” (leggi qui l'analisi delle vendite ad aprile), la crescita è a doppia cifra come non si vedeva da cinque anni. Ed ecco pronta la seconda tranche di incentivi alla rottamazione. Visto il successo dell'iniziativa nel suo primo mese, Fiat Chrysler Automobiles conferma anche per maggio il piano di incentivi lanciato il mese scorso e destinato all'acquisto dei nuovi modelli di Alfa Romeo, Fiat e Lancia: una strategia che contribuisce anche a svecchiare il parco auto circolante che, in Italia, con una media di quasi 9 anni per autovettura è fra i più vecchi d'Europa.

2.000 EURO CHE POSSONO DIVENTARE 3.000 – Grazie al primo mese di “campagna rottamazione”, FCA ha portato a casa un aumento nelle vendite pari al 24,9%, in altri termini superiore alla crescita del mercato dell'auto nel nostro Paese, che ha fatto registrare +24,2%. Dati alla mano, comunica FCA, ad aprile l'affluenza negli showroom del Gruppo è stata superiore del 40% rispetto a quanto era stato registrato a marzo; stesso aumento per i preventivi, cresciuti del 40% e che hanno permesso a FCA di archiviare aprile come il mese migliore, in questo senso, da marzo 2012. La campagna di incentivi alla rottamazione FCA prorogata al 31 maggio prevede, per l'acquisto di una nuova Fiat, Alfa Romeo o Lancia, uno sconto extra di 2.000 euro con rottamazione dell'usato; l'importo, se si acquista con finanziamento “SuperRottamazione” 6 anni e TAN 5,95%) proposto dalla finanziaria specializzata nel settore automobilistico FCA Bank, sale a 3.000 euro. Di più: l'accesso all'incentivo non è vincolato all'anno di immatricolazione della vettura, e il bonus è cumulabile con altre promozioni in corso.

E IL MERCATO AUTO PROMETTE UN NUOVO BOOM – FCA ha azzeccato il “via” alla propria nuova campagna di rottamazione: i vertici Fiat – Chrysler Automobiles, insieme ad altre Case auto, osservato il positivo andamento del mercato negli ultimi mesi, hanno capito che sarebbe stato il momento giusto. I dati confermano questa strategia: ad aprile gli ordinativi di autovetture nuove sono cresciuti del 24,6% in più rispetto allo stesso mese del 2014. E non si tratta di un “boom” dovuto soltanto al noleggio (l'”effetto Expo” è in ogni caso favorevole), ma anche grazie a un maggiore potere d'acquisto da parte delle famiglie. Nei primi quattro mesi del 2015 l'aumento delle vendite è stato costantemente a due cifre, allo stesso modo della crescita nelle immatricolazioni  (+10,91% a gennaio+13,21% a febbraio+15,06% a marzo, +24,16% ad aprile). In termini assoluti, il consuntivo dei primi quattro mesi di quest'anno indica 578.088 autovetture, mettendo a segno un +16,2% rispetto al pari periodo 2014.

IL “NUOVO” DI FCA: ECCO LE PROPOSTE – Ed ecco, nel dettaglio, attraverso alcuni esempi, come si compone l'offerta FCA in base alla proroga di un mese della campagna di rottamazione.

  • Alfa Romeo Giulietta “Progression” in versione 1.4 105 CV, con climatizzatore, sistema U-Connect, cerchi in lega e Alfa DNA: 16.500 euro, o 15.500 euro con il finanziamento “SuperRottamazione”
  • Fiat punto “Street” 5 porte (versione 1.2 69 CV), con impianto audio e climatizzatore: 8.900 euro, che possono ridursi a 7.900 euro grazie al finanziamento “SuperRottamazione”
  • Lancia Ypsilon “Elefantino” 1.2 69 CV, con climatizzatore incluso, proposta a 9.500 euro riducibili a 8.500 euro con il piano finanziario “SuperRottamazione”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

SicurAUTO.it vi augura buone vacanze: ci rivediamo il 24 agosto

Daimler: “multa” da 3 miliardi di dollari per le emissioni diesel

Acquisto auto usata online truffe

I 10 SUV usati più venduti ad agosto 2020 fino a 10 mila euro