Importante richiamo negli USA per le Mercedes Classe E, GLK e ML 250

Un difetto nella guarnizione del tendicatena può causare perdite d'olio con rischio d'incendio: vediamo il dettaglio di questo richiamo

3 luglio 2015 - 14:48

Una banale guarnizione sta causando un importante richiamo di veicoli Mercedes-Benz negli Stai Uniti d'America: le vetture coinvolte sono più di 4.000 e sono accomunate dal motore Diesel 250 versione BlueTec.

SE PERDE OLIO PERICOLO D'INCENDIO – “Il diavolo si annida nei particolari “: mai detto fu più azzeccato! Un particolare da pochi centesimi sta infatti costringendo Mercedes Benz USA LLC a richiamare più di 4.000 vetture fra Classe E (leggi il test della Classe E BlueTec Hybrid), GLK e ML con motore a 4 cilindri (codice OM651). La NHTSA (National Highway Traffic Safety Administration) ha infatti diramato diversi bollettini che specificano meglio il difetto, le modalità di riparazione e il materiale che il costruttore ha diramato per la propria rete di assistenza e per i consumatori. Vediamo prima di tutto di cosa si tratta. L'oggetto del richiamo è la guarnizione che sigilla il tenditore della catena della distribuzione: delle partite di componenti difettosi potrebbero infatti non assicurare la necessaria tenuta e consentire trafilamenti e gocciolamenti di olio lubrificante. Questo inconveniente, oltre a consumare l'olio motore, potrebbe causare un rischio di incendio, dato che se l'olio finisse su parti molto calde – quali i collettori di scarico o il turbo compressore – potrebbe incendiarsi causando gravi rischi.

MODELLI E ANNO DI COSTRUZIONE – Il difetto potrebbe inoltre causare un imbrattamento del manto stradale, rendendolo scivoloso e quindi pericoloso per gli altri utenti della strada. Un primo bollettino emanato dalla NHTSA, contraddistinto dalla sigla RCAK-14V762-2293, riporta come soggetti al richiamo alcuni esemplari di vetture Mercedes Benz E250 BlueTec model year 2014-2015, E250 BlueTec 4Matic model year 2014-2015, GLK250 BlueTec 4Matic model year 2014-2015 e ML250 BlueTec 4Matic model year 2015. La produzione coinvolta è quella del periodo che va dal 28 Febbario 2014 al 10 Novembre 2014. Il rimedio, ovviamente gratuito, consiste nel portare la vettura in un centro di assistenza Mercedes che sostituirà la guarnizione difettosa. Mercedes (leggi un richiamo per la Classe C) ha rilevato come il problema risieda nel materiale della guarnizione le cui caratteristiche, per un certo periodo, sono state fuori dalle tolleranze ammesse. Il successivo bollettino della NHTSA, numero RCAK-15V351-9217 del 26 gennaio 2015, comunicava altri esemplari da richiamare costruiti in periodi diversi. Più precisamente si tratta delle model year 2015 Mercedes Benz E250 BlueTec prodotte fra il 3 novembre e il 15 dicembre del 2014, E250 BlueTec 4Matic prodotte fra il 4 novembre e il 17 dicembre del 2014, GLK 250 BlueTec prodotte fra il 13 novembre 2014 e il 30 gennaio 2015 e le ML 250 BlueTec prodotte fra il 12 dicembre 2014 e il 9 febbraio 2015. Il numero totale delle vetture da portare in officina, a seguito di questo secondo avviso, potrebbe superare le 5.000 unità e un successivo update di Mercedes ha richiamato i venditori al divieto di vendere o noleggiare le vetture interessate dal richiamo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

colonnine ricarica ue

Colonnine di ricarica con POS: la proposta del Parlamento UE

Blocco traffico Roma 4 dicembre 2022: orari e deroghe

Ricarica CCS vs NACS: la presa Tesla è “rischiosa” per i Costruttori