Hyundai Blue Link: l'auto fa la benzina, la spesa e tanto altro da sola

Una partnership tra Hyundai e Smartcar darà alla luce il Blue Link, una piattaforma che permetterà a tutti i clienti tanti servizi accessori

30 novembre 2017 - 11:42

Con un mercato in continua evoluzione, sempre più avaro di servizi accessori all'acquisto di un'auto, anche Hyundai si affaccia a questa nuovo segmento, offrendo insieme a Smartcar, una società che promuove le innovazioni nella tecnologia per le auto connesse, il nuovo servizio Blue Link. Una piattaforma che collegherà diverse aziende e che permetterà di fare di tutto, dal lavaggio, al pieno di benzina fino alla spesa. Il servizio verrà avviato con un progetto pilota nella prima metà del 2018 e sarà denominato Blue Link All-Access e coordinerà Hyundai America con le aziende aderenti grazie a Smartcar.

PER TUTTI I CLIENTI HYUNDAI Quello che si sta aprendo per Hyundai insieme a Smartcar, è un progetto che potenzialmente offre una miriade di possibilità future. Quelli dei servizi accessori con l'acquisto di un'auto è un sistema in continua evoluzione e che sta ricevendo sempre più attenzione da parte delle Case – ricordate il servizio offerto da Volvo con l'arrivo della XC40? – e Hyundai è una di queste. In questo caso però non parliamo di un servizio disponibile sull'acquisto, ma una serie di servizi che verranno offerti, per ora nella sola America mediante un progetto pilota, e che puntano ad assecondare i bisogni dei propri clienti.

POTENZIALITÀ PER IL CAR SHARING Quella messa su insieme a Smartcar, è una rete che metterà in collegamento i proprietari Hyundai con varie società fornitrici di servizi – ci aspettiamo che sarà in grado di operare insieme al sistema di allerta per i bambini a bordo. Una di queste è Washos, che offre un servizio di autolavaggio on-demand e che, grazie alla possibilità di localizzare la vettura e di accedervi senza chiavi, potrà far trovare l'auto al proprietario pulita sia dentro che fuori. Non solo l'autolavaggio, infatti si potrà richiedere il pieno di carburante o addirittura la spesa senza doversi spostare da casa o dall'ufficio. Grandi potenzialità anche per quanto riguarda il car sharing. Pensate che una qualsiasi azienda che offre car sharing, una volta entrata nella rete offerta da Hyundai e Smartcar, potrà controllare da remoto l'accesso e l'avvio delle vetture.

BLUE LINK LA PIATTAFORMA DI ACCESSO Basterà collegare il proprio account Blue Link con le applicazioni delle società aderenti al servizio, con notevoli benefici soprattutto guardando al futuro: “Le app sono un elemento di differenziazione fondamentale per i proprietari di automobili. Smartcar e Hyundai stanno facendo avanzare la creazione di un ecosistema di app e servizi per i veicoli connessi”, ha affermato Sahas Katta, co-fondatore e CEO di Smartcar. “Questa partnership porterà esperienze uniche ai proprietari di veicoli Hyundai, a partire dalla California”. Non resta che attendere l'avvio di questo progetto, per scoprire quanto la piattaforma proposta da Hyundai e Smartcar, riuscirà ad evolvere l'esperienza di vita con le auto, atteso per la prima parte del 2018.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Brand auto: oltre 1 su 2 ricompra Toyota. La classifica 2022

Polizze RC auto 2022: solo il 14,4% sono stipulate online

FIA lancia Drive with Care per la sicurezza stradale nel mondo