Honda presenta il VE-1, il SUV elettrico prodotto in Cina

Avrà un solo motore e 340 km di autonomia il SUV che Honda ha presentato in Cina con un prezzo di 5 mila euro più alto della HR-V "normale?

26 novembre 2018 - 21:16

Honda sviluppa un progetto inedito riservato alla Cina. Si tratta del primo SUV elttrico del brand giapponese che prende forma a parte dall'HR-V. Il nuovo VE-1 è stato svelato in occasione del salone dell'auto di Guanghou. Il SUV VE-1 è attualmente in mostra al Guangzhou Auto Show. La versione entry-level, con un prezzo di poco superiore ai 20.000 euro, promette una autonomia di 340km. Insomma la partnership con la cinese GAC porta ai primi frutti e punta dritto verso il primo mercato al mondo nel campo delle vetture elettriche. E mentre si affina la tecnologia elettrica Honda lavora all'ibrido da proporre all'attenzione dei mercati occidentali.

SUV ELETTRICO Honda da forma ai suoi progetti per la futura gamma elettricata. Lo scorso mese di aprile, Honda ha presentato un prototipo di crossover completamente elettrico basato sul suo HR-V. Pare che negli ultimi mesi a casa automobilistica giapponese si sia data un gran da fare per mettere a frutto la collaborazione con il gruppo cinese GAC. Il progetto era chiaro si dall'inizio; mettere su strada un SUV completamente elttrico e dal prezzo ragionevole per portare la versione di produzione all'attenzione del mercato cinese. In fin dei conti si tratta di una scelta strategica non del tutto isolata. Anche Mitsubishi ha scelto la cinese GAC per dare i natali al crossover full-electric Epheme EV (Leggi tutti i dettagli). Il nuovo Honda VE-1 promette un'autonomia di 340km, raggiungibile con una ricarica rapida; a conti fatti basterebbero 10 minuti di carica per avere circa 286km percorribili.

RICERCA AL CENTRO Il SUV VE-1 utilizzerà un pacco batterie da 53,6 kWh per offrire un'autonomia di 340 km sul ciclo di prova NEDC. Il mezzo è dotato di un singolo motore elettrico ha una potenza nominale di 120 kW (163 CV) e produce 280 NM di coppia massima. Sebbene estetocaente simile al suo fratello a motore termico HR-V presenta, tuttavia, adattamenti di stile che sono evidenti.VE-1 offrirà ai guidatori tre diverse modalità di guida tra cui scegliere in base alle preferenze e alle condizioni stradali: normale, risparmio energetico e sport. Il SUV misura 4.308 mm in lunghezza, 1.824 mm in larghezza e 1.625 mm in lunghezza. Grazie passo da 2.610 mm promette di essere un valdio alleato sul circuito urabano ed extraurbano. Honda ha reso disponibile VE-1 sia per i clienti privati che per il car sharing.

NEL SEGNO DELL'IBRIDO Honda e GAC stanno approfondendo la loro alleaza e contano di investire 3,27 miliardi di yuan in Cina per costruire una nuova fabbrica automobilistica. A pieno regime il sito sarà in grado di produrre circa 170.000 veicoli ibridi ed elettrici plug-in all'anno. Nel segno della nuova alleanza commerciale il SUV elettrico Trumpchi GS4 di GAC sarà anche prodotto da Honda nel nuovo stabilimento accanto all'HR-V elettrico. I veicoli prodotti dalla joint-venture saranno venduti presso concessionarie Honda gestite da GAC in Cina. Per il mercato occientale, ed in attesa di approfondire le ricerce in tema di mobilità elettrica, Honda propone la CR-V Hybrid equipaggiata con un motore a benzina i-VTEC a ciclo Atkinson 2.0, con potenza di 145 CV a 6.200 giri / min abbinato ad un potente motore elettrico da 135 kW (184 CV) con coppia di 315 Nm. Il propulsore benzina-elettrico permette al CR-V Hybrid uno 0-100 km/h in 8,8 secondi in versione FWD, mentre diventano 9,2 secondi per il modello AWD (Leggi tutti i dettagli su Honda CR-V).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Daimler: il taglio di 6 miliardi e il futuro senza Nissan-Renault

Automobilisti italiani: il 79,5% afferma di rispettare le regole

Controllo pneumatici: la giusta pressione fa risparmiare 83 euro l’anno