Gli airbag non si aprono in un test: FCA richiamerà la Wrangler

Un cablaggio difettoso mette in crisi i sistemi di sicurezza delle Jeep Wrangler, richiamo per 225.000 fuoristrada tra USA e resto del Mondo

20 ottobre 2016 - 9:00

Durante un test gli airbag delle Jeep Wrangler non si aprono, costringendo FCA a predisporre un'azione di richiamo per assicurare la funzionalità dei dispositivi di sicurezza. Lo ha anticipato l'agenzia Reuters e la notizia è stata ribattuta e approfondita da alcuni magazine d'oltreoceano; ad essere interessati all'imminente richiamo sono i fuoristrada prodotti la scorsa estate, il malfunzionamento sembra essere causato da un cablaggio difettoso.

AIRBAG, L'INCUBO DEI COSTRUTTORI Si torna a parlare di richiami agli airbag ma questa volta non si tratta di una partita difettosa degli ormai famigerati palloni Takata (Leggi FCA e lo stop agli airbag Takata sulle nuove auto). Durante un test di routine, condotto ad una velocità di 35 miglia orarie, pari a 56,3 km/h, è stato riscontrato un problema grave ai sistemi di sicurezza della Jeep Wrangler; entrambi gli airbag frontali e i pretensionatori delle cinture di sicurezza non sono stati attivati dall'urto. In una situazione reale tale anomalia aumenterebbe in maniera esponenziale il rischio di lesioni a conducente e passeggero. I tecnici FCA hanno prontamente identificato il componente che ha causato l'anomalia, il nuovo cablaggio del sensore che trasmette l'impulso ai dispositivi di sicurezza.

PER NHTSA SONO 225 MILA LE WRANGLER DA RICHIAMARE Ripetendo il test con un cablaggio di generazione precedente tutto è andato per il meglio e in conseguenza all'urto simulato airbag e pretensionatori hanno fatto il loro dovere (Sapevi che è stato trovato il fix al cambio difettoso della Jeep Grand Cherokee?). Secondo la nota di richiamo prodotta dalla National Highway Traffic Security Agency ad essere interessati a questa anomalia sono 225.000 esemplari di Jeep Wrangler nei My 2016 e 2017, costruiti dal 16 giugno al 14 agosto 2016. Reuters riporta la dichiarazione FCA che nessuno dei model year 2017 del fuoristrada è stato ancora consegnato alla clientela.

GLI INTERESSATI RICEVERANNO L'AVVISO Il costruttore FCA tenuto a precisare ad oggi non sono stati registrati incidenti o infortuni legati a questa recente anomalia. Le Jeep Wrangler che potrebbero essere state assemblate con il cablaggio difettoso sono così distribuite: 183.000 negli Stati Uniti, circa 18.000 in Canada, 3.100 in Messico e 21.000 si trovano in diversi mercati al di fuori del Nord America. I proprietari degli esemplari che dovranno essere sottoposti al richiamo tecnico saranno tempestivamente contattati al proprio domicilio e invitati a portare in officina l'auto per l'intervento gratuito (Scopri tutti i richiami ufficiali su SicurAUTO.it).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Gli italiani fanno meno km degli altri automobilisti in Europa

Metano auto

Metano auto: aumento del contributo gestione bombole dal 1° ottobre

Come guadagnare un reddito extra dal proprio garage