Ford al Salone di Ginevra 2018: Edge e KA+ Active, tutte nuove e più sicure

Ford rinnova la KA+ che diventa un piccolo SUV e presenta la nuova Edge a Ginevra 2018 con innovativi sistemi di sicurezza attiva

7 marzo 2018 - 11:57

Nello stand Ford al Salone di Ginevra 2018 si respira aria di rievocazioni gloriose con la Mustang Bullit del film di Steve McQueen destinata anche al mercato in Europa ma soprattutto al più popolari novità che interessano la stragrande maggioranza dei visitatori: la Nuova Ford KA+ che diventa Active e la Nuova Ford Edge che cambia totalmente nei contenuti estetici e nelle soluzioni tecniche e il Ford Tourneo Connect che sarà equipaggiato coni nuovi motori che disattivano i cilindri per aumentare l'efficienza. Il nuovo SUV Ford Edge infatti fa il pieno di tecnologia innovativa per la sicurezza di guida, ma anche la più piccola utilitaria crossover compensa la sua maggiore altezza da terra con sistemi di sicurezza antiribaltamento. Vediamo da vicino le novità Ford al Salone di Ginevra 2018.

FORD KA+ ACTIVE Nuovo design per la Ford KA+ , leggi qui la prova su strada,  che con il restyling 2018 guadagna un frontale impreziosito dalla griglia anteriore a nido d'ape con dettagli cromati, fendinebbia di serie e ludi di marcia diurna a led, nuovi paraurti e finiture interne all'abitacolo (che ora ospita il nuovo SYNC3) e raggiunge un livello qualitativo più alto. Se la Ford KA+ in versione normale non vi basta, al Salone di Ginevra 2018 debutta la versione Active, più alta da terra che infonde alla piccola utilitaria un aspetto da piccola crossover. Ma a quanto pare i contenuti tecnici non si fermano alle apparenze poiché l'altezza maggiorata di 23 mm della carrozzeria è abbinata a una nuova barra stabilizzatrice e a un sistema EPS di servo assistenza allo sterzo specifica. La maggior altezza associata ad ammortizzatori morbidi per assorbire le asperità della strada vengono bilanciate da un sistema antiribaltamento che lavora in coppia con il controllo della stabilità.

SISTEMI ADAS PER FORD EDGE Con il novo SUV Ford Edge (guarda qui le differenze con il precedente modello che abbiamo provato) presentato al Salone di Ginevra 2018 debuttano in Europa innovativi sistemi di sicurezza attiva: l'Adaptive Cruise Control con Stop&Go, il Post-Collision Braking e l' Evasive Steering Assist. Il funzionamento dell'ACC è piuttosto noto, in pratica aiuta il veicolo a mantenere la distanza di guida dai veicoli che precedono e a ridurre lo stress durante i lunghi viaggi su strada mantenendo l'auto al centro della corsia. Il Post-Collision Braking aiuta a ridurre l'impatto di una potenziale collisione secondaria attivando automaticamente una moderata frenata quando viene rilevata una collisione; lo scopo è quello rallentare il veicolo più che può per ridurre le lesioni agli occupanti e ulteriori danni all'auto che invece sarebbero provocati o aggravati da una seconda collisione. L'Evasive Steering Assist aziona lo sterzo a velocità urbane e autostradali quando rileva tramite un radar e una telecamera auto ferme o lente che non si riuscirebbero ad evitare frenando.

TOURNEO CONNECT 1.0 E 1.5 Con le versioni a cinque e sette posti, Ford aggiorna la gamma motori del Tourneo Connect e presenta al Salone di Ginevra 2018 nuovi propulsori a basso consumo di carburante. Il motore diesel EcoBlue da 1,5 litri in particolare può essere accoppiato al cambio automatico a otto rapporti e il motore a benzina EcoBoost da 1,0 litri Ford sfrutta la disattivazione di un cilindro. Per entrambi la configurazione della trasmissione di serie e manuale a 6 marce. Continua a restare aggiornato sulle novità del Salone di Ginevra 2018.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Parco circolante in Europa 2019: la mappa per tipo, alimentazione ed età

Monopattini elettrici biciclette

Monopattini elettrici come biciclette: via libera alla circolazione su strada?

Bruxelles adotta il limite in città a 30 km/h dal 2021