Fiat Toro: le prime immagini del pickup italoamericano

FCA si lancia nel nuovo segmento Sport Utility Pickup e lo fa con l'auto che vi abbiamo mostrato in anteprima di cui ora si sa anche il nome: Toro

30 settembre 2015 - 10:30

Con le svariate evoluzioni della Strada, Fiat ha già scosso in maniera efficace il mercato del pickup in Brasile. La sua prossima novità sarà la Toro, metà crossover e metà pickup. Con la sua rivale diretta che sarà la Renault Duster Oroch, il pickup italiano godrà di alcuni accorgimenti ripresi dal concept car FCC4. La Toro seguirà le orme del prototipo? Intanto, FCA ha rilasciato una prima illustrazione del modello definitivo e circolano i primi rumors sulla parte tecnica.

UN NOME, UN PROGRAMMA – Fiat non ha solamente diffuso sul web questa prima immagine teaser del suo futuro pickup in queste ultime ore, ma secondo i nostri colleghi di Carscoops avrebbe anche confermato il suo nome definitivo: Toro. Il veicolo verrà lanciato a inizio 2016 nel Sud America debutterà in un nuovo segmento secondo quanto spiegato da Fiat, il segmento degli Sport Utility Pickup o SUP. Questa categoria saprà abbinare la “forza e le caratteristiche di un pickup” con “tutti i comfort e la guidabilità di un SUV”.

PROGETTO AMBIZIOSO – Il fatto che Fiat voglia inventare un nuovo segmento per i suoi veicoli potrebbe sembrare di certo grandioso, ma non per questo al 100% realizzabile. Il perché ci viene dato da dichiarazioni rilasciate a suo tempo da parte di altri costruttori che avevano avuto come progetto quello di fondere le caratteristiche di un pickup con quelle di un SUV (e spesso e volentieri anche il contrario, come la Ssangyong Korando Pick-up Truck-SUV) in modo non proprio adeguato. Ma prima di poter dare un giudizio definitivo, sarà interessante aspettare che Fiat rilasci tutte le informazioni e immagini del suo pickup sportivo che, soprattutto in Brasile, avrà come rivale diretta la Renault Duster Oroch.

PRIME ANTICIPAZIONI – Tornando a questa prima immagine teaser ufficiale (molto oscurata e dalla quale non si intravede volutamente gran che), si può notare che la Fiat Toro adotterà una parte frontale molto affilata con degli elementi stilistici ripresi innegabilmente dal concept car di pickup quattro porte Fiat FCC4 dello scorso anno presentato al salone brasiliano di San Paolo. Tuttavia il modello definitivo presenterebbe una carrozzeria più convenzionale come abbiamo già avuto modo di intravedere in queste prime foto spia in anteprima. Al momento in cui scriviamo, il gruppo FCA non ha rilasciato altre informazioni oltre a questa prima illustrazione, ma sempre secondo la stessa fonte, la Toro verrà introdotta nel territorio sudamericano come modello entry-level, ovvero con motorizzazione 1.8 litri benzina bi-fuel con una potenza stimata sui 140 CV, sia con trazione anteriore che integrale. Sebbene si tratterà in un primo momento di un modello prettamente americano, non è escluso che potrebbe arrivare anche da noi prima o poi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Kia Polonia: cartello su auto nuove, l’accusa dell’Antitrust

Incendi veicoli elettrici a Londra: +300% nel 2021

Sciopero 25 febbraio 2022 metro bus

Fermata autobus: regole per veicoli e pedoni