Fiat presenta la Cronos, modello strategico per l'America del Sud

Concepita partendo dalla Argo, la nuova Cronos è la berlina di Fiat per il mercato dell'America Latina. È attesa per il primo trimestre del 2018

28 novembre 2017 - 14:41

Quello delle compatte è forse uno dei segmenti più competitivi nel mercato sudamericano. Mercato nel quale Fiat è ben presente con la Argo, un veicolo nato e costruito per le esigenze dei Paesi sudamericani. Per restare al passo con la concorrenza, ecco che arriva una nuova berlina su base Argo, la Cronos. Nonostante si basi sullo stesso pianale, sono state apportate delle modifiche per quanto riguarda lo stile e alcuni particolari della carrozzeria, senza dimenticare la coda da sedan.

ASSEMBLATA SULLA PIATTAFORMA MP-S Sono state mostrate le prime immagini dell'attesa, almeno per quanto riguarda il mercato sud americano, nuova berlina di Fiat. Si chiama Cronos ed è una berlina che nasce sullo stesso pianale della Argo, la hatch di Fiat per appunto il Sud America – qui maggiori dettagli. Con la Argo non solo condivide il pianale modulare MP-S (Modular Platform Sedan) ma anche parte delle linee, come i fanali anteriori e quelli posteriori. Per il resto la nuova Cronos si rende riconoscibile non solo per la coda, ma anche per altri dettagli, come i paraurti anteriori e quelli posteriori, disegnati esclusivamente per lei, insieme alle rifiniture cromate all'anteriore e sulle fiancate.

POCHE NOVITÀ PER GLI INTERNI Il vantaggio in termini numerici si riferisce chiaramente alle maggiori capacità di carico, che su questo modello dovrebbero attestarsi intorno ai 521 litri – anche se non è stato dichiarato ufficialmente – del bagagliaio. Per il resto gli interni non si discosteranno in modo netto da quelli presenti sulla Argo, sia per quanto riguarda il design sia per quanto riguarda i materiali. Ci si aspetta anche qui l'infotainment da 7″ – disponibile di serie sulla Argo – insieme al computer di bordo LCD al centro del cruscotto e, a richiesta, sostituibile con un più moderno ed accattivante schermo TFT.

ENTRY LEVEL IL FIREFLY 1.300 Visto il maggior peso rispetto alla versione “short tail”, la Cronos è leggermente più pesante, per questo è stato scartato il motore Firefly Fiat da 1.000cc in favore di motorizzazioni maggiori come il 1.300cc in coppia con una trasmissione manuale o automatica a cinque marce. Il top di gamma sarà rappresentato dal 1.800cc da 139 cavalli in coppia con un cambio automatico a sei rapporti. Quando arriverà? Il su debutto è atteso, in Sud America, nel primo trimestre del 2018, e verrà assemblata nello stabilimento di Cordoba in Argentina. Quello del Sud America è uno dei mercati più floridi per quanto riguarda questo genere di berline, con ben 430.000 immatricolazioni nell'ultimo tra il Brasile e l'Argentina.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Trump – Biden: tasse e incentivi auto al centro delle elezioni USA 2020

Consiglio acquisto crossover: budget fino a 15.000 euro

Radiazione auto

Bollo auto non pagato: sanzioni, interessi e radiazione