Fiat 124: si accende l'ipotesi di una spider ad alte prestazioni

Le immagini del prototipo camuffato alimentano le aspettative di chi vorrebbe una versione Abarth con lo stesso motore delle cugine Alfa Romeo

15 luglio 2015 - 17:30

FCA “tiene banco” e attraversa un periodo di frenetica attività: oltre al rilancio di Alfa Romeo e Maserati, incalzano le foto spia di moltissimi modelli in fase di studio e test, anche per quanto riguarda Fiat e…chissà, Abarth. Ultimo avvistamento (di poche ore fa) è stato quello della futura 124 Spider.

ALLA BASE DI TUTTO…MX-5 – La testata Worldcarfans.com ha pubblicato così la foto spia di questo modello sportivo made in FCA (che si è “liberata” di Ferrari). Se è vero che le Alfa Romeo del domani saranno sportive e made in Italy al 100%, allora il resto della sportività del gruppo “progettato e condiviso” con altri marchi, immaginiamo possa essere di rango Abarth, proprio come questo esemplare immortalato.   Si tratta della variante sportiva della futura nuova spider a due posti che la Casa italiana sta realizzando su base Mazda MX-5, in collaborazione con il Marchio nipponico. La nuova vettura dovrebbe debuttare entro la fine di quest'anno, molto probabilmente durante la prossima edizione del Salone dell'auto di Los Angeles, in programma nel prossimo mese di novembre.

DIFFICILE TROVARE LE DIFFERENZE! – A differenza di quanto visto nelle foto risalenti a fine giugno (immagine in alto), il prototipo fotografato durante i chilometri percorsi nei test pre-produzione, questa volta mostra poche importanti differenze. Il posteriore, o più romanticamente (quando parliamo di spider), la coda, mette in risalto quattro terminali di scarico suddivisi in 2 coppie, che a questo punto della situazione aiutano a credere che si tratta proprio della nuova Fiat 124 Spider Abarth. Il prototipo ripreso nelle foto spia si mostra pochissimo, non per suo volere, bensì perché la camuffatura risulta ancora importante e soprattutto abbondante e ingombrante. Perciò, è impossibile offrire maggiori dettagli degli interni e degli esterni, ma supponiamo che altre foto spia scattate “qui e là” non tarderanno ad arrivare…fa parte del gioco e per un modello così atteso, è facile prevederlo.

IL ROMBO, CHE GIOIA! – Le scommesse sono aperte. Non che noi ne sappiamo di più rispetto agli altri, però ipotizzare sul cuore di un modello così atteso, crea entusiasmo e trascina la passione. Dunque, partiamo da una certezza: si tratta di un'automobile che non deluderà, o almeno…non dovrà deludere le attese degli automobilisti amanti delle prestazioni dal piglio sportivo. Per logica, siamo tentati di considerare “papabile” un propulsore a 4 cilindri turbo benzina, con varie declinazioni di potenza massima e coppia. Detto ciò, il candidato potrebbe essere il noto 1750 cc, già collaudato, ad esempio, con la 4C.  Pensate un po': 240 Cv su una spider ben assettata e non troppo pesante…sono sì o no garanti di tanto divertimento e piacere di guida? Noi pensiamo di sì…aspettiamo nuove foto o news (ufficiose o ufficiali) per poter accendere la vostra passione e curiosità.

1 commento

Alessandro
20:36, 15 luglio 2015

….la Casa italiana?
FCA non é italiana.
La 124 non é una FIAT ma una Mazda, la FIAT non é più italiana.

Questa vettura é solo un bricolage di ricambi, dovessi acquistare qualcosa del genere acquisterei l'originale:
Mazda.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Coronavirus viaggiare in auto in Europa

Coronavirus: viaggiare in auto in Europa. Quali frontiere chiuse?

Metano Self Service: a rischio il rifornimento fai da te

Consumi e prezzi benzina – gasolio giù: fino a -26% da inizio 2020