FCA richiama la Chrysler Pacifica: problemi alle cinture di sicurezza

Su almeno 3500 nuove Chrysler Pacifica l'aggancio delle cinture di sicurezza posteriori potrebbe rompersi a causa di un difetto di produzione

12 luglio 2016 - 12:17

Durante il normale processo di ispezione tecnica nella fabbrica di FCA in Ontario è stato scoperto un problema alle cinture di sicurezza posteriori della Chrysler Pacifica, auto venduta esclusivamente nel mercato americano. Da indagini successive è apparso evidente il pericolo costituito ed è partita così la campagna di richiamo per evitare possibili danni ai passeggeri.

UNA CLIP PERICOLOSA A rivelarsi pericolosa durante le ispezioni dei tecnici di FCA su una Chrysler Pacifica (leggi della presentazione della versione ibrida plug-in al Salone di Detroit) è stata una clip di aggancio delle cinture di sicurezza. Il problema è stato riscontrato solo su quelle della terza fila di sedili, ma ha messo la classica “pulce nell'orecchio”: gli ingegneri hanno scoperto che la cintura stessa potrebbe bloccarsi nella clip rotta qualora dovesse essere tirata da un certo angolo, così è partita un'indagine a ritroso sulla produzione. E' stato appurato che il difetto sarebbe nato da un settaggio sbagliato di un macchinario per la produzione ed una contaminazione del materiale con il quale viene prodotta la clip, quindi è partita la campagna di richiamo per tutte le vetture che montano il lotto di pezzi pericoloso.

IL RICHIAMO Le Chrysler Pacifica M.Y. 2017, modello scelto da Google per sviluppare e testare la guida autonoma in collaborazione con FCA (leggi dell'accordo tra Google e FCA per la guida autonoma), dovranno quindi rientrare in officina per vedere sostituite le clip della terza fila di cinture di sicurezza così come ispezionate (ed eventualmente sostituite anch'esse) le clip delle cinture della seconda fila. Le auto interessate dal richiamo sono circa 3.500, tutte vendute negli USA, e non dovranno restare ferme per più di qualche ora in officina per permettere le operazioni di sostituzione.

OSSERVATORIO RICHIAMI Il portale SicurAUTO.it mette a disposizione dei naviganti un utile strumento per riuscire ad essere sempre aggiornati sui richiami tecnici che riguardano la sicurezza dei veicoli: l'Osservatorio Richiami. Consigliamo di consultarlo periodicamente per “scoprire” se dovessero esserci interventi che interessano la propria auto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Trasformare un'auto in elettrica

Trasformare un’auto in elettrica: in arrivo un bonus del Governo

Parabrezza montato male: cosa succede in caso d’incidente?

Codice della Strada

Codice della Strada: attenti alle ‘bufale’ in rete