Faraday Future FF91: boom di ordini nonostante la figuraccia al CES

La Faraday Future FF91 fallisce la presentazione al CES 2017 ma riesce a convincere gli utenti, in 36 ore 65.000 ordini per il bolide elettrico

10 gennaio 2017 - 10:17

Il debutto della Faraday Future FF91 all'ultima edizione del CES di Los Angeles non può definirsi trionfale; nel momento clou della presentazione, quando la vettura avrebbe dovuto uscire di scena in maniera autonoma, qualcosa è andato storto e l'imbarazzo sul volto del suo principale finanziatore Jia Yueting era palpabile. Nonostante la magra figura l'impatto della vettura è stato notevole e la startup, che nel frattempo ha aperto le prenotazioni, è stata gratificata da un vero e proprio boom di ordini per l'edizione di lancio della FF91.

L'EFFETTO SPECIALE SI TRASFORMA IN UN FLOP Un evento importante come il lancio in anteprima di una vettura rivoluzionaria, per di più su una platea come quella del CES con tutti gli occhi del mondo hi-tech puntati addosso, avrà messo non poca ansia agli uomini di Faraday Future. Certamente tutto era stato studiato per mesi e ogni singolo step della presentazione sarà stato provato e riprovato decine di volte; qualcosa però è andato storto è l'effetto speciale principale è mancato. Nei piani la FF91 doveva raggiungere la pedana sotto i riflettori, Jia Yueting sarebbe sceso dalla vettura, attivando la guida autonoma e ordinando alla vettura di andare a parcheggiarsi (Leggi qui come Faraday Future ha ottenuto la licenza per i test drive autonomi); ma la sinuosa auto elettrica non si è mossa di un millimetro, con grande delusione dei presenti. Guarda il video della presentazione flop della FF91 al CES 2017 qui sotto.

AUTO PIGRA, MA L'IMPULSO NON ARRIVA Per sdrammatizzare l'epic fail della FF91 Nick Sampson, responsabile di R&S in Faraday Future, rivolgendosi alla platea ha dichiarato: “Stasera sembra un po' pigra!”. Sampson ha poi spiegato alla stampa che le cause del malfunzionamento sarebbero da ricercare nella particolare struttura metallica del padiglione del CES che avrebbe interferito con il radiocomando e quindi l'auto non avrebbe ricevuto gli impulsi previsti (Qui trovi le novità Bose al CES 2017). Una dimostrazione successiva, fatta in esterni, è perfettamente riuscita e l'auto è andata a cercare un posto vuoto nel parcheggio posizionandosi alla perfezione nello stallo, guarda il video della dimostrazione riuscita sotto.

5.000 DOLLARI PER PRENOTARE LA ALLIANCE EDITION Contestualmente alla presentazione di Las Vegas Faraday Future ha aperto i pre-ordini della FF91 in Canada, negli Stati Uniti e in Cina. A dispetto della presentazione fallimentare la risposta degli utenti è stata a dir poco entusiastica, in meno di 36 ore dal debutto sono giunte 64.124 prenotazioni. Bisogna specificare però che il costruttore ha previsto due livelli di prenotazione, uno standard, per il quale non è previsto un deposito, e uno prioritario, per il quale è richiesto il versamento di 5.000 dollari. Chi sceglierà la modalità a pagamento avrà precedenza sulle consegne e potrà ambire a uno dei primi 300 esemplari della Alliance Edition, la versione di lancio i cui dati definitivi saranno pubblicati il prossimo marzo (Sapevi che nel Team Faraday lavora un Ex-Ferrari?).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Frenata automatica: ancora molti limiti nei test AAA da 50 km/h

Ztl Roma orari mappa permessi

Ztl Roma oggi in centro: mappa e come funziona

Misure antismog Emilia-Romagna

Emilia-Romagna: stop diesel Euro 3 dall’1 ottobre 2022 (ed Euro 4 nel 2023)