Estate 2020: le vacanze degli italiani dalla Fase 3

Cambiano le preferenze degli italiani che decidono dove andare in vacanza: ecco le previsioni dell’estate 2020 e le vacanze estive con la Fase 3

17 giugno 2020 - 9:32

L’estate 2020 non metterà in crisi chi si chiede dove andare in vacanza: per chi potrà, le vacanze degli italiani con la Fase 3 saranno prevalentemente in famiglia. Un’indagine online rileva le mete migliori per le vacanze 2020 in Italia. Ecco dove andranno gli italiani in vacanze nel 2020 e cosa è cambiato dopo il Coronavirus.

ESTATE 2020: GLI ITALIANI CHE ANDRANNO IN VACANZA

Le vacanze 2020 si preannunciano fatte di viaggi a brevi distanze; è quanto emerge dall’indagine di un noto portale di compravendita veicoli online sulle abitudini degli automobilisti in viaggio. La ricerca ha analizzato i dati raccolti da circa 500 intervistati in tutta Italia confrontandoli con quelli del 2019. L’incertezza per le riaperture post emergenza Coronavirus ha impattato molto sulle prenotazioni: nel 2019 a giugno il 46,4% degli italiani aveva già organizzato la vacanza, contro il 31,7% nel 2020. E’ evidente anche che moltissimi italiani (circa il 50%) rinunceranno alle vacanze 2020. La situazione economica difficile per chi ha perso il lavoro ma anche per chi il lavoro ce l’ha ancora ma non avrà ferie estive o solo la cassa integrazione a maggio e giugno sono i motivi per restare in città.

L’ESTATE 2020 E ANDARE IN VACANZA IN AUTO, TRENO O AEREO

Il mezzo di trasporto preferito per le vacanze estive 2020 resta l’automobile secondo il 76,8% degli italiani, anche perché dopo l’emergenza Coronavirus è ritenuto quello più sicuro (63%). Nel 2019 infatti solo il 57,3% delle persone ha preferito l’auto a treni e aerei per andare in vacanza. Le motivazioni sono legate anche alla voglia di raggiungere luoghi e spiagge più isolate. Riguardo alla spesa per le vacanze 2020 il 25,4% degli intervistati prevede un budget tra i 500 e i 1000 euro a settimana. Mentre diminuiscono quelli che pensavano di dedicare un budget superiore a 3000 euro (da 14% a 8%).

ESTATE 2020: LE METE PREFERITE DELLE VACANZE

A differenza del 2019 dove i viaggi con gli amici andavano per la maggiore, l’estate 2020 della Fase 3 si passerà in famiglia (51,9%) o con il proprio partner. Rispetto al 2019, aumentano le preferenze per la montagna, considerando il distanziamento obbligatorio in spiaggia e i costi di un ombrellone alle stelle. Secondo l’indagine di Automobile.it, anche se si tende a preferire sempre più le mete estive di mare (2019 mare 60,2% VS montagna 19,2% – 2020 mare 58,9% VS montagna 22,7%). L’Italia resta la meta preferita per l’86% degli intervistati con in testa Sicilia e Sardegna per trascorrere le vacanze estive 2020.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Pressione pneumatici in inverno: quale valore e come regolarsi

Vendere un’auto usata: 5 consigli per guadagnare di più

Guida distratta: il 14% delle multe in una settimana solo in autostrada