Danni da incidente, arriva l'app per i risarcimenti in 24 ore

Una piattaforma innovativa taglia i tempi di gestione del rimborso dell'assicurazione, si parte da 5 città italiane

17 luglio 2018 - 13:38

Una novità che Sara Assicurazioni lancia in anteprima in 5 città italiane per contrastare le frodi  e premiare gli automobilisti buoni attraverso l'utilizzo di una piattaforma digitale che permette alle compagnie assicurative di avere un dossier fotografico certificato e geolocalizzato di un veicolo in real time e on demand. Si chiama Insoore la piattaforma creata da Whoosnap S.r.l e sarà utilizzata da Sara Assicurazioni che permetterà di tagliare i tempi di attesa per l'indennizzo e la gestione della pratica di sinistro da 20 giorni a meno di 24 ore. Vediamo quali sono le atre promesse anticipate da Sara che sta ultimando gli accordi sul lancio della piattaforma a Roma, Milano, Bologna, Firenze, Torino.

COS'E' INSOORE Insoore è una piattaforma realizzata dalla startup Whoosnap che permetterà di certificare lo stato del veicolo per la lotta alle frodi assicurative, consentendo comparazioni nel tempo sulle condizioni dell'auto in tempo reale sia alla stipula del contratto che al suo rinnovo. Gli assicurati che decideranno di far ispezionare l'auto riceveranno – secondo quanto afferma Sara – uno sconto sul costo della polizza, come previsto dal DDL concorrenza, leggi qui le novità 2018. “La tecnologia è un formidabile abilitatore”, afferma Alberto Tosti, direttore Generale di Sara Assicurazioni, “e la relazione privilegiata avviata con LVenture ci permette di osservare e sfruttare le opportunità che il mondo delle start up ci offre per migliorare il servizio e la customer experience dei nostri assicurati”.

COME NASCE INSOORE Whoosnap è stata lanciata dalla holding LVenture Group, che ha creato la piattaforma Insoore per mettere in contatto compagnie assicuratrici e aziende di fleet management con migliaia di esperti e periti professionisti, pronti (come si spera che accadrà), grazie a un'App mobile e web, a produrre in tempo reale la documentazione fotografica dell'auto. “Con Sara andremo a lavorare su una fase importante del ciclo di vita di una polizza, quella della stipula, che rappresenta il momento durante il quale si stabilisce il rapporto di fiducia tra il cliente e la compagnia. – afferma Enrico Scianaro, CEO di Whoosnap – L'obiettivo di questa partnership è quello di incentivare la trasparenza tra Sara e i propri assicurati, intervenendo su due fronti: da un lato riducendo il rischio da frode e dall'altro abbassando il costo della polizza per gli assicurati”. A proposito, in caso di incidente, è meglio pagare o fare il CID? Scoprilo nel video qui sotto!

I VANTAGGI PER GLI AUTOMOBILISTI Una volta a regiome, il servizio, sarà operativo in 40 agenzie Sara Assicurazioni presenti in 5 città (Roma, Milano, Bologna, Firenze, Torino). Oltre a ridurre i tempi di gestione di un sinistro dai 20 giorni mediamente richiesti dagli attuali flussi delle compagnie a meno di 24 ore gli assicurati potranno usufruire della compilazione del modulo CAI in fase di sinistro, un prezzo della polizza commisurato al reale stato del veicolo e una liquidazione del danno in tempi brevi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Cupra Born elettrica al top nelle prove di Green NCAP

Sciopero 10 ottobre 2022

Sciopero 10 ottobre 2022 trasporto pubblico: orari e fasce garantite

Giovani al volante: perché non rispettano le regole?