Guidare in UK: quanto sono sicure le strade inglesi?

Un’indagine in UK rivela quali sono i Paesi della Gran Bretagna con più incidenti e dove invece guidare l’auto non espone ai pericoli più frequenti

3 settembre 2019 - 12:17

Il Regno Unito è uno degli Stati che spaventa di più i turisti alle prese con la guida dell’auto. Guidare in UK non è impossibile, basta seguire attentamente regole, limiti e consigli. Oltretutto i noleggiatori di auto appongono degli adesivi in auto che ricordano al guidatore la cosa fondamentale: mantenere la sinistra. Ci sono però rischi da cui a seconda del Paese non si può scappare e derivano dalla probabilità di un incidente stradale. Ecco cosa dovete sapere se in vacanza in Inghilterra volete guidare l’auto in una delle nazioni del Regno Unito.

GLI ERRORI PIÙ FREQUENTI IN INGHILTERRA

Guidare in Inghilterra richiede sicuramente particolare abilità ai turisti, ma secondo i dati del Dipartimento dei Trasporti anche i conducenti inglesi non scherzano in fatto di errori al volante. Nel 2017 infatti il maggior numero di incidenti stradali nel Regno Unito (oltre 89 mila, cioè il 70%) è causato dal conducente. Inesperienza (29000+) e comportamenti scorretti (27000+) sono le altre cause maggiori anche se con una percentuale molto più bassa. Nel Regno Unito, secondo i dati ufficiali la distrazione causa circa 1 incidente su 5. Mentre alle infrastrutture sono addossate le colpe del 17% circa di incidenti.

DOVE FARE PIU’ ATTENZIONE QUANDO SI GUIDA IN UK

Se state pensando di girare il Regno Unito in lungo e in largo allora può essere utile sapere in quali regioni avvengono il maggior numero di incidenti. Guidare l’auto a Londra ad esempio espone al rischio più alto di fare un incidente stradale (il 20% degli eventi nel 2017). Subito dopo c’è il South East, dove nel 2017 si sono verificati oltre 20 mila 800 incidenti (16%. Nell’immagine qui sotto le regioni del Regno Unito più o meno sicure per numero di incidenti.

GLI INCROCI E LE STRADE CHE SAREBBE MEGLIO EVITARE IN INGHILTERRA

Abbiamo visto come guidare in UK possa essere rischioso in base al numero di incidenti già verificati ma ci sono zone specifiche in cui gli ingorghi e il tasso di auto sono fattori da non sottovalutare. Secondo un recente rapporto di Halfords Autocentres, gli incroci peggiori nel Regno Unito, i 5 tratti di strada più frequentati o congestionati sono questi sotto.

Incroci nel Regno Unito peggiori

– Spittals Interchange – A14 – A14 – A141
– Worsley Interchange – M60 – M62 – M602
– Chevening Interchange – A21 – M25 – M26

Le 5 strade in UK più frequentate ogni giorno nel 2017

– M25 J14-15: 211 mila veicoli
– M25 J15-16: 203 mila veicoli
– M25 J13-14: 195 mila veicoli
– M60 J12-13: 184 mila veicoli
– M25 J12-13: 184 mila veicoli

Le 5 strade nel Regno Unito con più traffico nel 2017

– A406 North Circular Rd dalla rotatoria di Chiswick a Hanger Lane (Londra – 61 h/anno)
– A23 Brixton Rd da Kennington a Thornton Rd (Londra – 56 h/anno)
– Kingsway / Strand / Cannon Str da Russell Square al monumento (Londra – 49 h/anno)
– Leeds Rd-Saltaire Rd da Harrogate Rd a Bradford Rd (Leeds – 44 h/anno)
– A34 Stratford Rd da Highfield Rd a Highgate Middleway (Birmingham – 44 h/anno)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Bonus rottamazione auto per TPL: slitta il decreto

4 errori da non fare con bambini fino a 12 anni e cinture di sicurezza

Guida in stato di ebbrezza auto confiscata

Etilometro non revisionato: l’onere della prova spetta all’accusa