Gomme invernali o catene in Europa: i Paesi dove è obbligatorio montarli

L’obbligo delle gomme invernali o catene in Europa scatta per molti Paesi, ecco dove è obbligatorio montare gli pneumatici invernali e le multe in Europa

19 dicembre 2019 - 11:27

Le gomme invernali o le catene da neve in Europa non sono sempre obbligatorie. Ma se farete un viaggio verso le Alpi, è bene partire informati sui Paesi in cui scatta l’obbligo degli pneumatici invernali e dove invece sono consigliati. Oltre a rischiare un incidente, in caso di controlli su strada della Polizia si rischiano multe che possono arrivare anche a 5 mila euro. Ecco cosa bisogna sapere sui Paesi d’Europa dove c’è l’obbligo delle gomme invernali (o catene) e quali pneumatici sono adatti alla guida in inverno.

GOMME INVERNALI IN EUROPA OBBLIGATORIE O CONSIGLIATE

In Europa ogni Paese ha un suo codice della Strada, sebbene la maggior parte dei segnali stradali siano comuni e facilmente riconoscibili, come quelli che sulle strade di alcuni Paesi consigliano l’uso di gomme invernali o catene anche se non c’è un obbligo ufficiale. Con l’aiuto dell’ADAC (Automobile Club Tedesco) facciamo chiarezza sui Paesi in cui è obbligatorio guidare con le gomme invernali. In alcuni Paesi infatti non c’è un obbligo standard sulle gomme invernali, ma gli automobilisti sanno che in condizioni meteo particolari, scatta l’obbligo delle gomme invernali automaticamente. Ecco dove gli pneumatici invernali e le catene sono obbligatori o consigliati e le multe se si viene sorpresi con pneumatici inadatti alle regole locali. Le indicazioni sotto si riferiscono alle norme aggiornate al dicembre 2019.

GOMME INVERNALI IN AUSTRIA

In Austria non c’è alcun obbligo generale di pneumatici invernali, ma in caso di fango, neve o ghiaccio tra il 1 novembre e il 15 aprile, può circolare solo chi monta pneumatici invernali o equivalenti. Per guidare in Austria in caso di neve, sono considerati equivalenti alle gomme invernali gli pneumatici M+S o quattro stagioni con la marcatura M+S. La condizione è che il battistrada degli pneumatici sia non inferiore a 5 mm. Se si viene fermati in strada dalla Polizia in Austria senza pneumatici adatti, si rischia una multa di 35 euro, che può arrivare a 5 mila euro se si crea pericolo per la circolazione stradale.

GOMME INVERNALI IN SVIZZERA

Le gomme invernali non sono obbligatorie in Svizzera, ma potrebbe essere richiesto l’uso di pneumatici invernali o catene da neve su specifiche strade tramite la segnaletica stradale con il simbolo delle catene.

GOMME INVERNALI IN FRANCIA

L’obbligo delle gomme invernali in Francia può scattare con un breve preavviso in base alle condizioni meteo, quindi bisogna tenersi informati prima di partire e durante il viaggio. Guidare con gomme invernali o catene da neve diventa obbligatorio se segnalato con chiari segnali stradali sui tratti più pericolosi. In Francia il battistrada delle gomme invernali deve essere non inferiore a 3,5 mm. In caso di mancato uso di pneumatici invernali o catene dove prescritto, si rischia una multa da 135 euro.

GOMME INVERNALI IN REPUBBLICA CECA

In Repubblica ceca l’obbligo degli pneumatici invernali scatta dal 1 novembre al 31 marzo ed è sufficiente per la legge essere equipaggiati con gomme M+S, ma un battistrada di almeno 4 mm. Il CDS specifica che i veicoli fino a 3,5 t devono avere le gomme invernali davanti e dietro in caso di neve, ghiaccio e fango; solo sulle ruote motrici invece per i veicoli da 3,5 t.

GOMME INVERNALI IN SLOVENIA

In Slovenia le gomme invernali sono obbligatorie dal 15 novembre al 15 marzo e in particolari condizioni meteorologiche. Le gomme invernali devono avere un battistrada di almeno 3 mm ma in alternativa si possono usare anche solo le catene da neve su pneumatici estivi con un battistrada residuo di 3 mm. In caso di violazione delle norme scatta una multa di 120 euro.

GOMME INVERNALI IN CROAZIA

L’obbligo delle gomme invernali in Croazia vige solo su specifiche strade dove sono apposti segnali stradali evidenti. Guidare in Croazia in inverno su queste strade comporta il montaggio di almeno 2 gomme invernali sulle ruote motrici con un battistrada di almeno 4 mm. In caso contrario la multa prevista è di 92 euro.

GOMME INVERNALI IN NORVEGIA

In Norvegia non c’è nessun obbligo di pneumatici invernali per i veicoli fino a 3,5 tonnellate. Tuttavia le auto che viaggiano con pneumatici estivi devono installare le catene da neve in condizioni di neve o ghiaccio. Se invece si utilizzano gomme invernali in Norvegia, il battistrada legale è da 3 mm in su.

GOMME INVERNALI IN FINLANDIA

L’obbligo delle gomme invernali in Finlandia scatta dal 1 dicembre fino alla fine di febbraio. L’obbligo degli pneumatici invernali con battistrada di almeno 3 mm si considera rispettato anche con gomme M+S, che devono essere montate anche ai rimorchi se frenati.

GOMME INVERNALI IN ESTONIA E LETTONIA

Guidare in Estoni e Lettonia in inverno è consentito solo con pneumatici invernali dal 1 dicembre al 1 marzo. In Estonia l’obbligo di utilizzare pneumatici invernali può essere esteso al periodo da ottobre ad aprile in base alle temperature e il battistrada minimo è 3 mm. In Lettonia invece l’obbligo degli pneumatici invernali per i veicoli fino a 3,5 t vale anche per i rimorchi e il battistrada minimo legale è 4 mm.

GOMME INVERNALI IN LUSSEMBURGO

L’obbligo delle gomme invernali in Lussemburgo scatta in presenza di neve o ghiaccio sulla strada e contempla anche gli pneumatici M+S. La multa è di 49 euro, ma può arrivare a 74 euro se si crea intralcio alla circolazione stradale.

GOMME INVERNALI IN SVEZIA

In Svezia sono obbligatorie le gomme invernali dal 1 dicembre al 31 marzo sui veicoli fino a 3,5 t e anche i rimorchi al seguito.  È sufficiente la marcatura M+S ma la profondità del battistrada deve essere di almeno 3 mm per i veicoli fino a 3,5 t.

GOMME INVERNALI IN SERBIA

In Serbia è obbligatorio guidare con pneumatici invernali dal 1 novembre al 1 aprile solo in particolari condizioni stradali. La profondità minima legale del battistrada è di 4 mm.

GOMME INVERNALI IN SLOVACCHIA

In Slovacchia guidare con le gomme invernali o quattro stagioni è obbligatorio solo in particolari condizioni meteo, con ghiaccio o neve, per i veicoli fino a 3,5 t. L’obbligo invece scatta da dal 15 novembre al 31 marzo solo per i veicoli di massa superiore a 3,5 t. In entrambi i casi il battistrada minimo legale per le gomme invernali è 3 mm.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Pulizia strade

Pulizia strade: quando scatta la multa per le auto in sosta?

Rinnovo patente anziani: la tecnologia in auto “supera” i test medici

Le 10 migliori gomme auto più cercate nel 2019