Quiz patente B trucchi

Esame teoria patente: prorogati i termini del 2020 e del 2021

Sospiro di sollievo per chi non è riuscito ancora a sostenere l'esame di teoria della patente: sono stati prorogati i termini delle domande presentate nel 2020 e nel 2021

30 aprile 2021 - 12:00

Novità per chi deve sostenere l’esame di teoria della patente: prorogati i termini delle domande presentate sia nel 2020 che nel 2021, il provvedimento è stato adottato dal Governo ed è contenuto nel decreto legge recante “Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi”, approvato dal Consiglio dei Ministri il 29 aprile 2021. Una misura resasi necessaria in virtù della proroga dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19 al prossimo 31 luglio.

ESAME TEORIA PATENTE: I TERMINI SLITTANO DA 6 MESI A 1 ANNO

Ricordiamo che secondo l’articolo 122 comma 1 del Codice della Strada, “la prova di controllo delle cognizioni (ossia l’esame di teoria, ndr) deve avvenire entro 6 mesi dalla data di presentazione della domanda per il conseguimento della patente”, con due tentativi a disposizione. Tuttavia già dallo scorso anno, in seguito al lockdown che ha completamente bloccato l’attività degli uffici della Motorizzazione e delle autoscuole, e alle successive restrizioni, è diventato sempre più difficile smaltire gli esami nei termini richiesti, essendosi accumulate troppe domande. In realtà il Governo era già intervenuto a fine dicembre allungando da 6 mesi a 1 anno, a decorrere dalla data di presentazione della domanda, i termini entro cui sostenere l’esame di teoria per la patente, con riferimento alle sole domande inoltrate nel 2020. Misura però ritenuta non sufficiente dalle associazioni di categoria, che hanno chiesto (e ottenuto) un’ulteriore azione legislativa.

QUIZ PATENTE: I NUOVI TERMINI PER CHI HA PRESENTATO LA DOMANDA NEL 2020 E NEL 2021

Adesso, quindi, in base alle disposizioni del nuovo decreto legge, le tempistiche entro cui sostenere i quiz patente sono così stabilite:

– chi ha presentato la domanda per l’esame di teoria dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020 ha tempo fino al 31 dicembre 2021 per svolgere la prova, senza la necessità di doversi riscrivere;

– chi ha presentato la domanda per l’esame di teoria dal 1° gennaio 2021 e fino al termine dello stato di emergenza (attualmente previsto il 31 luglio 2021, salvo proroga), ha 1 anno di tempo per svolgere la prova, anche in questo caso senza doversi riscrivere.

Il decreto legge ha inoltre esteso dal 30 aprile al 30 settembre 2021 i termini di validità dei documenti di identità con scadenza dal 31 gennaio 2020. Di conseguenza la validità come documento di riconoscimento delle patenti di guida rilasciate in Italia, con scadenza compresa tra il 31 gennaio 2020 e il 29 settembre 2021, è prorogata fino al 30 settembre 2021. La validità ai fini dell’espatrio resta invece limitata alla data di scadenza indicata nel documento.

PROROGA FOGLIO ROSA 2021

Ricordiamo, prima di concludere, che in merito ai fogli rosa le autorizzazioni a esercitarsi alla guida, in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 luglio 2021, usufruiscono già della proroga fino al 90° giorno successivo alla cessazione dello stato di emergenza per il Covid-19 (31 luglio 2021). Di conseguenza la validità dei fogli rosa è per adesso estesa al 29 ottobre 2021, al netto di una possibile ulteriore estensione dello stato di emergenza. Clicca qui per tutte le altre proroghe che riguardano le patenti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Limite neopatentati

Limite neopatentati in autostrada: regole e sanzioni

Isofix auto: cos’è e come funziona

Segnaletica orizzontale

Segnaletica orizzontale: significato delle strisce e delle scritte