Citroën Italia in aiuto di Liguria e Toscana

Citroën Italia, dopo Renault, Gruppo Fiat, Opel e Ford, dimostra la propria solidarietà verso le zone colpite dalle recenti alluvioni

12 novembre 2011 - 11:40

Alluvione in Liguria e Toscana: gli aiuti continuano, anzi aumentano. Adesso anche Citroen Italia, dopo Renault, Gruppo Fiat, Opel e Ford si adopera per trovare agevolazioni per le popolazioni liguri gravemente danneggiate dalle calamità.

GLI SCONTI PREVISTI – Citroen si presta in aiuto agevolando sia l'acquisto che la riparazione delle vetture danneggiate dall'ondata di maltempo. Per le auto e i veicoli commerciali acquistati con una permuta o rottamazione del veicolo reso inutilizzabile dall'alluvione è stato previsto uno sconto del 30%. Ai clienti che dovessero invece richiedere di riparare il proprio mezzo o veicolo commerciale compromesso dall'evento, Citroen applicherà uno sconto del 20%, sia sulla mano d'opera concessa dai riparatori autorizzati, sia sui ricambi, fino ad un massimo di 1.000 euro (IVA inclusa). L'unico limite è che il contributo stanziato non superi il valore di mercato dell'auto. Le agevolazioni promosse saranno valide fino al 31 Dicembre 2011.

LE ZONE COMPRESE – Le zone coperte dagli aiuti messi a disposizione dalla casa automobilistica sono Genova, Beverino, Borghetto Vara, Brugnato, Carro, Carrodano, Maissana, Pignone, Riccò del Golfo di Spezia, Rocchetta di Vara, Sesta Godano, Varese Ligure, Zignago, Ameglia, Arcola, Bolano, Calice al Cornoviglio, Castelnuovo Magra, Follo, Ortonovo, Santo Stefano Magra, Sarzana, Vezzano Ligure, Monterosso e Vernazza.

IMPEGNO SOCIALE – L'attenzione di Citroën Italia verso le zone distrutte dalle esondazioni non finisce qui. La società francese ha stanziato infatti 20.000 euro per la ricostruzione della scuola elementare e media Enrico Fermi di Monterosso, una delle Cinque Terre più colpite. Le aziende automobilistiche si sono dimostrate solidali, noi cittadini, da parte nostra, possiamo donare 2 euro alle popolazioni di Liguria e Toscana inviando un SMS al numero 45500.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Assemblea Ania

Assemblea Ania: RC auto in calo del 5%, ma si può fare di più

Multa sconto 30%

Notifica multe: come si calcolano i 90 giorni per l’annullamento

Auto nuove in Europa: +1% le immatricolazioni a settembre 2020