Che tipo di auto preferiscono le donne in Italia?

Colori, motori e dimensioni, tutte informazioni che giungono grazie ad una ricerca effettuato sui gusti di acquisto delle donne in Italia

5 aprile 2018 - 10:48

Nel mese che ci porta alla festa della donna, UNRAE ha effettuato un'interessante ricerca, indagando sulle scelte di acquisto delle auto da parte del gentil sesso. Lasciando da parte le statistiche, vedono la rappresentatività del componente femminile nella vendita di auto nuove e usate, è indubbio come, il consiglio di una donna, è sempre ben accetto nel momento in cui si sceglie la propria auto. Ma quali sono i gusti che muovono le preferenze delle donne in tema di auto? Ecco il quadro offerto da UNRAE.

SEMPRE PIÙ DONNE LA VOLANTE Partiamo dalla quota di vendite legato alle donne. La rappresentatività femminile nelle vendite di auto nuove si attesta al 40%, mentre è di poco superiore al 37% per quanto riguarda l'acquisto di un'auto usata. Ciò non si riflette nel dato di uso delle auto, infatti in Italia, secondo il Ministero dei Trasporti, sono 17.350.000 le donne che possiedono una patente di guida – il 44,4 % del totale di patenti attive nel Paese – con il picco nella fascia di età che va dai 30 ai 45 anni – percentuali che sono in continuo aumento. Quando poi si tratta di scelta dell'auto nuova, le idee per le donne sono piuttosto chiare, partendo dalle dimensioni, dal colore e dalla motorizzazione.

COLORI E CARROZZERIE PREDILETTE Stando alla statistica, il bianco è il colore più scelto, davanti al grigio e al nero. Meno scelti i colori più “vistosi” come il rosso, l'azzurro, il marrone, il verde e il giallo – e per le auto usate? Ecco i colori da evitare. Ovviamente i dati offerti non si riferiscono al solo colore, ma anche ad altre caratteristiche, una su tutte la tipologia di auto. Gli ultimi dati, che si riferiscono ai primi mesi del 2018, vedono le berline come scelta prediletta, con il 60,6%, ma negli ultimi due anni, neanche a dirlo, si assiste ad una crescente domanda che riguarda i SUV, che dal 17,8% del 2016 sono passi al 27,8% registrato nei primi mesi del 2018 – qui invece i dati in riferimento al mercato di marzo 2018. Chi si aspettava le city car tra le scelte predilette dovrà ricredersi.

MOTORI E COSTI Scelte molto precise anche per quanto riguarda le motorizzazioni. Le preferenze seguono i trend segnati negli ultimi anni, con la maggioranza delle donne che si affida a motori a benzina e con una costante flessione per quanto riguarda i motori a gasolio. Salgono anche le scelte “green” soprattutto per quanto riguarda ibride e GPL che sembra stiano, lentamente, prendendo parte della quota occupata negli ultimi anni dalle auto diesel. Abbiamo tutto, colori, motorizzazioni e carrozzerie, ma quanto spendono? Anche in questo caso si nota una crescita rispetto al 2016, infatti se, due anni fa, la spesa media per l'auto nuova era di 16.470 euro, le medie registrare nei primi mesi del 2018 hanno registrato un incremento di circa 1.000 euro, attestandosi sui 17.769.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Consiglio acquisto auto 7 posti: budget fino a 35.000 euro

Le aziende che hanno investito di più nella guida autonoma di Uber

Le 10 città dove si può morire per le emissioni auto in Europa